La NMC supera i confini europei e vola in Cina

Aldo Gatta convocato all’International China Tournament

La NMC supera i confini europei e vola in Cina
Aldo Gatta

La NMC supera i confini europei e vola in Cina. Dopo l’esperienza dei campionati EYBL che hanno coinvolto la squadra Under15 d’Eccellenza guidata da Riccardo Lerro, prima in Romania e poi in Turchia, oggi tocca ad Aldo Gatta, guardia in forza alla Nuova Matteotti Corato nel campionato di serie D conclusosi un mese fa, istruttore di minibasket e preparatore atletico, spiccare il volo.

Ad aspettarlo ci sarà l’International China Tournament, tournée cestistica che si svolgerà dal 10 al 24 luglio in diverse città della Repubblica Popolare Cinese, a partire da Pechino.

Si tratta di una competizione di interscambio sportivo e culturale organizzata dalla Beijing Victory-Sport Culture media Co., Ltd che vedrà i giocatori affrontare le squadre cinesi di A1 insieme ad altre rappresentative nazionali provenienti da USA e Lituania.

Aldo Gatta è tra i dieci convocati della selezione “Team Italy” guidata da coach Lorenzo Cecchini e sarà in squadra con i connazionali Dario Dragna, Maurizio Vorzillo, Gianmarco Sorrentino e Stefan Stanojevic, e con i cestisti stranieri Alex Long, Darion Rackley, Julian Zachow, Pedro Rubbera e Valerii Anisimov.

«Sarà una bellissima esperienza, non capita tutti i giorni di fare un viaggio oltreoceano e non è nemmeno da tutti essere chiamati per disputare un torneo internazionale – commenta un entusiasta Aldo Gatta – Sono stato molto contento di questa convocazione e non vedo l’ora di approcciarmi a questo campionato cinese per scoprire un nuovo stile di gioco. L’occasione sarà utile anche per conoscere una nuova cultura e sarà bello farlo insieme ai miei compagni di squadra – che conosco bene, visto che con alcuni di loro ho già giocato quando ero nel Vieste, nel Ruvo e nel Barletta – con cui condividerò questa avventura».

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami