La musica barocca risuona nella chiesa di San Domenico

Sabato 23 giugno, alle 20.30, si terrà il concerto: "Il Paese dei Barocchi" mentre venerdì 29 giugno, alle 20.00, in programma una "Cena in Convento", con portate rivisitate della cucina domenicana a cura di Antonio Guglielmi

Pasquale Malcangi al centro di una conferenza nella chiesa di San Domenico
La chiesa di San Domenico

Proseguono gli appuntamenti organizzati nell’ambito delle manifestazioni del V Centenario della presenza dei Domenicani a Corato.

Sabato 23 giugno, alle ore 20.30, nella chiesa di San Domenico, si terrà il concerto: “Il Paese dei Barocchi”, l’arte sacra barocca in Puglia e i suoi tesori musicali celati.

Diretti dal maestro Luigi Leo si esibiranno: Lucia Giordano, soprano, Anna Cimmarrusti, soprano, Fabio Mola, contralto, Gianluca Loprieno, tenore, Antonio Frascella, basso, saranno accompagnati dal Coro Giovanile Pugliese e dall’Orchestra Barocca Pugliese composta da: Flavio Maddoni, violino, Rita Iacobelli, violino, Silvia Ruffino, viola da gamba, Maurizio Ria, violone, Giuseppe Petrella, tiorba, Michele Visaggi, clavicembalo, Simone Falcone, organo.

Il secondo, invece, avrà luogo venerdì 29 giugno, alle ore 20.00, presso il chiostro di San Domenico, dove si terrà una “Cena in Convento” con portate rivisitate della cucina Domenicana a cura di Antonio Guglielmi di “Le fresche delizie Andriesi” (per info e prenotazioni è possibile rivolgersi in parrocchia).

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami