La donazione di Granoro al Reparto di Pediatria dell’“Umberto I” di Corato

La consegna ufficiale delle strumentazioni diagnostiche per il nosocomio cittadino ha concluso l’VIII edizione del Progetto Media, il percorso rivolto ai ragazzi delle classi di Prima Media di Corato finalizzato alla prevenzione

Donazione di Marina Mastromauro Granoro a Pediatria

Ultimo atto ufficiale per l’VIII edizione del Progetto Media in attesa della partenza della prossima edizione, la IX, e obiettivo anche quest’anno centrato: porre l’attenzione sia sui comportamenti a rischio sia sulla salute dei ragazzi, contribuendo a diffondere la Cultura della Prevenzione.

Il progetto voluto dalla onlus Salute e Sicurezza, in collaborazione con il Reparto di Cardiologia e il Reparto di Pediatria dell’Ospedale ‘Umberto I’ di Corato ha potuto contare, anche per l’VIII edizione, sulla collaborazione di Granoro e della Famiglia Mastromauro, che ha donato all’Ospedale Umberto I di Corato apparecchiature in grado di accrescerne l’efficienza.

La consegna ufficiale si è tenuta questa mattina. Protagonista un Vein Viewer Flex, dispositivo di imaging per l’accesso vascolare altamente portatile, utilizzabile per la visualizzazione del patrimonio venoso periferico a Raggi Infrarossi Corti e fonte luminosa esclusivamente a led.

“Questa nuova strumentazione in dotazione al Reparto di Pediatria -si legge nel comunicato stampa di Granoro-, si aggiungerà alle donazioni effettuate da Granoro in questi anni al Reparto di Cardiologia per elevare qualitativamente l’attività diagnostica, rilevare anomalie dell’apparato cardio-circolatorio e salvare vite umane: nel 2011 l’elettrocardiografo portatile, nel 2012 quattro monitor multiparametrici, nel 2013 l’ecografo cardiaco portatile, nel 2014 un Kit Hi-Tech per le prove da sforzo, nel 2015 dotando ciascun  plesso di Scuola Media, con i relativi Istituti Comprensivi  di un defibrillatore automatico, strumento fondamentale per ristabilire il battito regolare del cuore, in caso di un arresto cardio-respiratorio, nel 2016 e nel 2017 consegnando nuove apparecchiature elettromedicali in dotazione al reparto di cardiologia e nel 2018 nuovi elettrocardiografi.

«Questa è l’ultima di una serie di donazioni che è diretta alla nostra unità ospedaliera –ha spiegato Marina Mastromauro, Amministratore Delegato del Pastificio Granoro-. Siamo intervenuti in questi numerosi anni dotando di strumentazioni fondamentali per la diagnostica il reparto di cardiologia, così come le scuole, dotandole di defibrillatori, mentre quest’anno siamo intervenuti donando al reparto di pediatria uno strumento di monitoraggio molto importante. Da parte nostra va il più sentito ringraziamento ai medici che ogni anno svolgono con passione e a titolo puramente gratuito questo percorso per il bene della collettività e in particolare dei nostri giovanissimi»”.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami