Judo, grandi sfide per Siria Perrone

Dopo i Campionati Europei Cadetti di Lotta a Faenza, la giovanissima atleta di Corato tra qualche giorno partirà per ilFestival dei Giochi Olimpici giovanili che si terrà a Baku in Azerbaijan dal 20 al 28 luglio

Judo, grandi sfide per Siria Perrone
Siria Perrone e il suo maestro Louis Bucci

Un’estate di grandi sfide e soddisfazioni per Siria Perrone, la giovanissima atleta dell’Athlon Judo di Corato.

Dopo i Campionati Europei Cadetti di Lotta a Faenza, ai quali è arrivata in Finale classificandosi al 5° posto, Siria Perrone tra qualche giorno partirà per prendere parte al Festival dei Giochi Olimpici giovanili che si terrà a Baku in Azerbaijan dal 20 al 28 luglio, dove saranno presenti, 43 nazioni con 13 discipline per ognuno.

Siria Perrone è stata convocata dal CONI per la nazionale Italiana di Lotta. Per lei si tratta della terza convocazione azzurra nonostante abbia solo 16 anni.

Ma non finisce qui.  Dopo la bellissima esperienza vissuta a Scalea con la partecipazione a uno stage internazionale, il 30 luglio Siria, che si allena con la scuola dell’Athlon Judo di Corato da quando aveva 7 anni, partirà, sempre in Nazionale, per il Mondiale Cadetti di lotta libera che si disputerà a Sofia in Bulgaria.

I migliori auguri giungano a lei e a tutta la scuola di judo guidata dal maestro Louis Bucci.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami