Iron Bike 2017, al via il sondaggio di gradimento

17 domande per comprendere il circuito Iron Bike dalla prospettiva dei partecipanti.

Iron Bike 2017, tutti i premiati con le maglie ufficiali (Astoria Palace Ricevimenti, 19/11/2017)
Iron Bike 2017, tutti i premiati con le maglie ufficiali (Astoria Palace Ricevimenti, 19/11/2017)

Conoscere i punti deboli per migliorarli. É questa la filosofia del sondaggio di gradimento sull’Iron Bike 2017 proposto dagli organizzatori nelle score ore, proponendosi di passare al vaglio tutte le componenti che hanno costituito il mare magnum dell’esperienza sportiva in fuoristrada di questo 2017.

«Al termine di un’avventura lunga 10 tappe, dieci tappe di emozioni, grande
spirito agonismo ma anche di condivisione e di scoperta del territorio è il tempo di tirare le somme e fare un bilancio» spiegano gli organizzatori, già al lavoro sull’edizione 2018. Da marzo a novembre, l’Iron Bike 2017 ha unito l’adrenalina della mountain bike al piacere della scoperta. Da Gravina a Spinazzola passando per Castel del Monte, Altamura, Vieste, Monte Sant’Angelo, sconfinando in Basilicata per la tappa di Montalbano Jonico per poi tornare in Puglia a Bitonto (campionato regionale Marathon), un salto al mare di Porto Selvaggio e una visita a Corato. 900 km complessivi di gare, per quasi 1000 atleti totali.
L’albo d’oro si aggiorna, aggiungendo, con le premiazioni dell’Iron Bike 2017 tenutesi presso l’Astoria Palace, un rigo alle edizioni precedenti, proprio mentre le società già lavorano all’edizione 2018: Che potrebbe presentare novità rilevanti. «Proprio per questo vi chiediamo qualche minuto della vostra attenzione nel compilare questo questionario di gradimento, onde aiutarci a capire le nostre eccellenze e i dettagli da limare, ciò che va bene e ciò che non vi è piaciuto, cosa desiderereste trovare nell’edizione 2018. Vi chiediamo solo una cosa: siate sinceri. In questo modo ci aiuterete davvero a lavorare nel comune interesse».
Il sondaggio, del tutto anonimo e composto di 17 domande, spazia da temi di gradimento a carattere generale, come i costi di iscrizione, una valutazione dei servizi offerti, dell’informazione e dell’assistenza per entrare maggiormente nel dettaglio delle singole tappe, delle quali si chiede di valutare la logistica, il percorso, le capacità organizzative. Infine una sezione speciale è dedicata ai consigli, che possono essere liberamente offerti in forma scritta (e ancora anonima) da ogni biker.

PARTECIPA AL SONDAGGIO DELL’IRON BIKE 2017

Questo è il link al form, strutturato su una piattaforma Google per garantire l’accesso da qualsiasi dispositivo, dal pc di casa o del lavoro al tablet, allo smartphone. «La lunghezza non spaventi – rassicurano gli organizzatori – occorre giusto qualche minuto e vedrete che vi riuscirà del tutto spontaneo. É un passo fondamentale per migliorare il nostro servizio». I risultati del report serviranno per ottimizzare l’organizzazione della prossima edizione.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami