Iron Bike 2015, -3 al gran finale di Minervino

La partenza da Minervino Murge nel 2014

Mancano solo tre giorni all’ultima apertura di sipario sull’Iron Bike MTB 2015, che si appresta a vivere l’atto finale tra i profumi e i colori della tradizionale sagra del fungo cardoncello in quel di Minervino Murge. Dopo nove tappe disputate nei più incantevoli scenari naturali di Puglia e Basilicata, domenica 25 ottobre sarà il momento della resa dei conti e della grande festa finale tra compagni di una lunghissima ed entusiasmante stagione della mountain bike.

Dalla Murgia, al Gargano, al mare, ai calanchi, al vulcano ai laghi e ancora, infine alla Murgia. Come in un cerchio che ha avuto per tangenti le bellezze del nostro territorio, si ritorna ora al punto d’inizio, nel cuore del primo parco rurale d’Italia, con gli occhi rapiti dai brulli rilievi carsici che sfidano l’azzurro cielo, inebriati dal profumo delle cicorie selvatiche e dell’aglio di campo e con l’equilibrio da mantenere nel passaggio sugli insidiosi massi che la brina ricopre. Questa è l’Alta Murgia d’autunno, cornice ideale ad uno sport che della natura ha fatto il suo primo componente.

locandina25102015
la locandina dell’evento con i contatti

La decima tappa dell’Iron Bike si svolgerà su due percorsi (32 km per la mediofondo e 45 km per la Gran Fondo) totalmente rinnovati dall’edizione 2014 se non nella suggestiva parte finale, lasciata immutata. «Ce ne sarà per tutti i gusti – fanno sapere gli organizzatori, che non nascondono  qualche difficoltà nel mettere su una simile manifestazione in una realtà non abituata ad eventi di questa entità – ci sono tutti gli ingredienti giusti per una finale. Ci sono le salite lunghe e dure, i tratti tecnici e quelli veloci, senza disdegnare i rettilinei da spingere. E’, insomma, la ciliegina sulla torta di una stagione indimenticabile». Una stagione, il 2015 delle ruote grasse, che ha visto un generale trend di crescita della qualità degli eventi pugliesi, come confermano i numeri importanti sulle griglie di partenza.


 

L’evento murgiano, organizzato in sinergia tra Associazione Go Murgia e team Eurobike Corato, avrà base logistica presso la Villa Faro di Minervino Murge e vedrà la luce ancor prima dell’alba di domenica. Infatti sabato dalle 16 alle 18 presso Cicli Eurobike a Corato sarà possibile completare le formalità di iscrizione e ritirare il pacco gara. Domenica mattina, invece, il ritrovo è a partire dalle ore 7:30 per le ultime verifiche tessere. Si partirà alle 9:30 e alle 13 avrà luogo la premiazione, prima di immergersi nei profumi e nei sapori della sagra del fungo cardoncello.

Le iscrizioni sono aperte a questo link, mentre la quota di partecipazione è di € 20,00 fino a sabato e € 25,00 la mattina della gara.

«Sappiamo che è insolito – tengono a farci sapere gli organizzatori in una nota colorita – ma in questo caso riteniamo opportuno un ringraziamento importante alla disponibilità dei proprietari di alcuni appezzamenti di terreni che hanno autorizzato il nostro passaggio e che si sono prodigati per la sistemazione. Senza di loro questa gara non avrebbe avuto chanche di vedere l’arco di partenza».

E non è finita qui, appuntamento a domani per le ultime news sul meteo e gli approfondimenti su percorso ed eventi collaterali. Che la festa abbia inizio.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami