Inaugurata la sezione dell’Archeoclub Trani

«Ringrazio vivamente il presidente dell'Archeoclub Corato Michele Iacovelli  per la collaborazione attiva fornita nell'apertura della sezione tranese», ha affermato la neo presidente Minutilli  

Domenica 24 marzo, a Trani, presso l’Aula Magna della scuola secondaria di primo grado ” Giustina Rocca”, si è inaugurata la sezione dell’Archeoclub Trani.

Con il patrocinio del Comune di Trani, rappresentato dal sindaco Amedeo Bottaro e la consigliera comunale Patrizia Cormio, e alla presenza del presidente regionale ed il segretario generale Archeoclub d’Italia, l’inaugurazione è stata l’occasione per la presentazione delle attività annuali della neonata associazione.

Durante la giornata con un tavolo di relatori di tutto rispetto si è tenuta una conferenza su “Il ruolo dell’identità nella valorizzazione dei territori minori : una nuova visione dell’urbanistica e della cultura, il ruolo delle sede locali dell’Archeoclub, un approccio condiviso”.

«L’apertura di una sede Archeoclub a Trani – ha dichiarato la fondatrice e presidente Anna Maria Minutilli – vuole essere un momento di riflessione sul patrimonio di energie, passioni e competenze presenti nel territorio, impegnate, in varie forme, nella promozione dello sviluppo della conoscenza e della ricerca, nel silenzio di un lavoro costante che ha voluto concretizzarsi al solo scopo della promozione e tutela del paesaggio e del patrimonio storico e artistico cittadino intrinseco nello spirito dell’Archeoclub nazionale».

All’inaugurazione era presente anche una nutrita delegazione dell’Archeoclub Corato.

«Ringrazio vivamente il presidente dell’Archeoclub Corato Michele Iacovelli  per la collaborazione attiva fornita nell’apertura della sezione tranese», ha affermato la neo presidente Archeoclub Trani.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami