Il Pendio 2019, sarà la Gioconda l’opera collettiva

Il Pendio 2019, sarà la Gioconda l'opera collettiva
Il Pendio 2019, sarà la Gioconda l'opera collettiva

È in corso la consegna delle opere che saranno selezionate per la 51esima mostra concorso de “Il Pendìo”. Anche quest’anno gli artisti avranno la possibilità di partecipare alla realizzazione dell’opera collettiva: un’unica opera realizzata con tecniche e colori differenti a discrezione di ogni artista. L’opera che sarà riprodotta per l’edizione 2019 è “La Gioconda” nota anche come “Monna Lisa” di Leonardo da Vinci in occasione dei 500 anni dalla morte, oggi conservata nel Museo del Louvre a Parigi.

Il coordinatore del progetto è il socio Pro Loco Prof. Luigi Pomarico, docente ed artista affermato, che ha realizzato il bozzetto dell’opera che verrà consegnata ad ogni artista al momento dell’iscrizione al concorso.

Durante la cerimonia di inaugurazione che si svolgerà presso piazza Abbazia nella serata del 21 agosto, alle ore 19, l’opera sarà presentata al pubblico e resterà esposta per l’intero periodo della mostra.

Le iscrizioni alla 51esima edizione de “Il Pendio” scadono l’1 luglio. Durante il fine settimana è prevista inoltre l’apertura straordinaria della sede per la ricezione delle iscrizioni.

Previo accordo con il personale della Pro Loco Quadratum, è consentito, per chi ne avesse la necessità, spedire le opere all’indirizzo della sede della Pro Loco Quadratum: P.zza Sedile n.41, 70033 Corato, BA. Per ulteriori informazioni: 080.87 28008 / 368.7099065 / 333.8497742 / 347.7046240

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami