Il Festival delle Murge nella cornice di Castel del Monte

Grazie ad un partenariato con il Polo Museale, giovedì 20 giugno, le sale del sito architettonico più visitato della Puglia e tra i più visitati in Italia, ospiteranno la giornata musicale  “Archi al Castello”

Il Festival delle Murge nella cornice di Castel del Monte
Il Festival delle Murge nella cornice di Castel del Monte

Come nelle passate edizioni, i luoghi della cultura del MIBAC aprono le loro porte per festeggiare la Festa Europea della Musica. Con grande soddisfazione, gli organizzatori della XIX edizione del Festival delle Murge hanno ottenuto la partnership con il Polo Museale della Puglia e presentano il meglio della propria produzione artistica: due concerti nel prestigiosissimo sito UNESCO di Castel Del Monte.

Infatti, grazie ad un partenariato con il Polo Museale, giovedì 20 giugno, le sale del sito architettonico più visitato della Puglia e tra i più visitati in Italia, ospiteranno la giornata musicale  “Archi al Castello”.

Il programma prevede le esecuzioni dell’Orchestra “Archetti Stravaganti” (tra 7 e 18 anni) che eseguiranno, a più riprese in vari orari a partire dalle ore 11.00, l’”Holberg Suite” di E. Grieg e la “Symple Symphony” di B. Britten.

A conclusione, alle ore 17.00, nella Sala Multimediale del Castello, il maestro Alessandro Perpich interpreterà di J. S. Bach “I sei solo” Partite e Sonate, oltre che del compositore vivente Diego Conti, il brano “La notte più breve” (il solstizio) proseguendo un percorso interpretativo iniziato nel Festival 2018.

Questa intensa giornata di musica, grazie alla location, è la più prestigiosa di tutte le 19 edizioni del Festival delle Murge, realizzate dalla Stravaganza fin dal 2001.

Per assistere agli spettacoli è previsto un ticket d’ingresso al Castello che avrà il consueto tariffario mentre i concerti vengono offerti al pubblico gratuitamente.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami