Francesco Tarantini già presidente regionale Legambiente Puglia, è stato nominato alla presidenza del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

«Dopo un’attenta valutazione delle numerose candidature giunte per la guida dei Parchi nazionali del Gargano e dell’Alta Murgia -si legge in una nota del Movimento Cinque Stelle- , sono stati proposti al vertice dei due Parchi rispettivamente Pasquale Pazienza, professore di politica economica dell’Università di Foggia, e Francesco Tarantini, presidente regionale di Legambiente».

«Si chiude con una proficua intesa tra il nostro Ministro dell’ambiente, Sergio Costa, e la Regione Puglia la vicenda delle presidenze dei due Parchi nazionali –hanno commentato i parlamentari pugliesi del M5S, Nunzio Angiola, Patty L’Abbate, Angela Masi e Giovanni Vianello – senza nessuna spartizione, contrariamente a quanto riportato in modo capzioso da qualche giornale. La valutazione dei profili curriculari, l’impegno professionale e il legame con il territorio hanno avuto la meglio rispetto ad altre scelte che apparivano meno adeguate. La nostra azione di supporto, ma anche di vigilanza sugli atti e sul buon andamento dei parchi, come parlamentari eletti in Puglia, proseguirà nell’interesse di valorizzare due realtà ambientali di pregio e di accrescere le proposte per uno sviluppo veramente sostenibile del territorio. È il momento di guardare avanti e di lavorare congiuntamente per la tutela del Gargano e dell’Alta Murgia contro chi, anche in passato, ha minacciato e danneggiato questi luoghi pieni di biodiversità e di alto valore turistico e ambientale”.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami