I Santi? A Corato vanno in bicicletta

"Pedalando con i Santi" partirà domenica 18 agosto. E tra le scoperte il nuovo pannello per l'Affresco "ZT"

Il nuovo pannello per l'Affresco "ZT" nel Duomo di Corato

Va da sé che quando la biciclettata coinvolge i santi la partenza non può che essere accanto a una chiesa, e il 18 agosto sarà la parrocchia dell’Incoronata il luogo in cui si ritroveranno i ciclisti. L’occasione riserverà poi la scoperta di un nuovo pannello esplicativo dell’affresco “ZT” presente in Duomo.

Dall’Annunziata la prima tappa sarà alla chiesa di “Santa Maria Greca” dove si visiterà il Santuario; poi la chiesetta di “San Luca”, la chiesa di “Madonna di San Giovanni” e l’arrivo al Duomo. Raduno alle 7.30 e partenza alle 8.00.

Pedalando con i Santi: atto terzo” è organizzato da Legambiente insieme con il Comitato Feste Patronali che raccomandano la puntualità e di munirsi di caschetto, di lucchetto da utilizzare nelle pause tra una tappa e l’altra e di una bottiglietta d’acqua. Il percorso sarà pianeggiante e alla fine i partecipanti rientreranno fermandosi in Chiesa Matrice. “Lì -si legge nel comunicato diramato dagli organizzatori- si saluterà san Cataldo prima del Pontificale introno alle ore 10”.

Non ci sarà agonismo ma conoscenza del territorio “utilizzando un approccio slow, lento, quest’anno a tappe con brevi visite guidate, ad inizio giornata per rendere il percorso non tanto faticoso e per dare l’opportunità di assistere alle funzioni religiose.

Legambiente vuole “portare a una nuova conoscenza e consapevolezza della ricchezza storico-culturale della nostra città, che, talvolta, molti coratini non conoscono. Tutto questo è possibile creando sinergie socioculturali con il territorio” assicura Pino Soldano responsabile di Legambiente Corato.

All’iniziativa hanno collaborato Archeoclub, Evambiente, Onda d’Urto, Pin bike, ProLoco, Zona Pastorale san Cataldo.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami