Gli studenti dell’Oriani ai Movie Days del Giffoni Multimedia Valley

Laboratori cinematografici, proiezioni e dibattiti: queste le attività svolte nell'ambito della manifestazione, Un'esperienza formativa e allo stesso tempo divertente che ha dato spazio  al confronto, all'informazione e alla diffusione del sapere

Gli studenti dell'Oriani ai Movie Days del Giffoni Multimedia Valley

Laboratori cinematografici, proiezioni e dibattiti: sono queste le attività rivolte agli studenti che partecipano ai “Movie Days” del Giffoni Multimedia Valley.

L’ iniziativa, giunta alla 24esima edizione, viene proposta dal Giffoni Experience a tutte le scuole d’Italia, e quest’anno ha visto protagonisti gli studenti Liceo Oriani di Corato.

Resa possibile dalla professoressa Lucia Elia, docente di Tecniche di Comunicazione, e dalla Dirigente Scolastica, prof.ssa Angela Adduci, l’esperienza ha visto coinvolti gli alunni delle classi I D e IV A dell’Indirizzo Comunicazione, che hanno avuto la possibilità di confrontarsi – con i loro coetanei e con il team del Giffoni – sulle conoscenze relative al linguaggio cinematografico, acquisite a scuola.

Nel corso della giornata gli studenti hanno preso parte insieme a loro coetanei provenienti da altre scuole d’Italia, alla visione del film “Conta su di me”. A seguire, un dibattito stimolante che ha permesso, attraverso un nutrito scambio di idee tra i ragazzi, di instaurare un ricco e profondo dialogo sulle varie tematiche presenti nel film.

Nel primo pomeriggio si è svolto in modalità partecipata il laboratorio cinematografico. Coordinati dallo staff del Giffoni, ognuno degli studenti ha condiviso con i presenti le proprie conoscenze sul tema del cinema per mezzo di una preliminare tecnica di brainstorming.

Focalizzando l’attenzione sulle tecniche e sui singoli ruoli che concorrono alla realizzazione di un film, grazie all’aiuto di esperti di cinematografia, i ragazzi si sono messi alla prova con la visione di alcune clip successive, arricchite di volta in volta da elementi cinematografici, analizzati e discussi a fondo. Alla fine dell’esperienza si è venuto a creare un quadro chiaro e completo delle dinamiche, delle tappe e dei ruoli necessari alla realizzazione del prodotto finto, il film.

Un’esperienza formativa, interessante e allo stesso tempo divertente che ha dato spazio  al confronto, all’informazione e alla diffusione del sapere, traguardi che da sempre il Liceo “A.Oriani” si impegna a perseguire.

A cura di Gianluca Ciprelli ed Emily Mazzilli (I D)

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami