Gli studenti coratini alla Gara di Lettura di Confabulare

Quattro istituti scolastici aderiscono al progetto di promozione della lettura Confabulare - Libri fuori dagli scaffali

Gara di lettura Confabulare
Uno degli incontri con gli autori di Confabulare

Anche gli studenti delle scuole di Corato prenderanno parte alla Gara di Lettura, una delle fasi del progetto Confabulare – Libri fuori dagli scaffali, iniziativa annuale di promozione della lettura dedicato ai ragazzi dai 9 ai 17 anni.

Dal 4 al 16 aprile, infatti, presso il Museo del Libro – Casa della Cultura di Ruvo di Puglia, circa 860 studenti dei diversi Istituti scolastici partecipanti da otto comuni pugliesi (Adelfia, Altamura, Bari, Bisceglie, Corato, Molfetta, Ruvo di Puglia, Terlizzi), si affronteranno per La Gara di Lettura, accattivante formula elaborata dai soggetti promotori del progetto, con l’obiettivo di motivare la lettura tra le fasce più giovani della popolazione.

In gara anche gli studenti coratini delle classi 1A, 2A, 3A, 2D della scuola media dell’IC Imbriani–Piccarreta, le classi 1A e 1C della scuola media dell’IC Cifarelli–Santarella e le classi 5A, 5B, 5C, 5D della scuola elementare dello stesso istituto comprensivo. Fra gli istituti superiori, invece, concorreranno la 1B dell’IPSC Oriani-Tandoi e la 1A dell’ITET A.M. Tannoia.

Divisi in cinque fasce di gara, 1) classi di quinta elementare 2) classi di prima media, 3) classi di seconda media, 4) classi di terza media, 5) classi del biennio di scuola superiore, gli studenti delle scuole coinvolte disputeranno un totale di 18 gare mattutine con prove di conoscenza e di abilità (letture sceniche, rappresentazioni teatrali, scelta di brani musicali, illustrazioni e disegni) incentrate sulla lettura di tre libri assegnati loro nel corso dei primi mesi del 2019.

Per quest’anno la scelta delle letture è caduta su “Bulli & balli. #Le Medie” di Annalisa Strada, per la prima e seconda fascia, “Più veloce del vento” di Tommaso Percivale per la terza e quarta fascia, “Ogni attimo è nostro” di Luigi Ballerini per la quinta fascia. Ad ogni prova di abilità sarà attribuito un punteggio. Alla fine di ciascuna gara sarà decretata vincitrice la classe che ha totalizzato più punti.

Vincerà l’edizione 2019 di “Confabulare -Gara di lettura” la classe che avrà totalizzato, in ciascuna fascia, più punti nella classifica generale dei partecipanti.

Tutte le classi partecipanti incontreranno gli scrittori dei libri letti, durante le Feste finali di Confabulare, previste il 26 aprile e il 3 e 11 maggio prossimi.

Il progetto di Confabulare – Libri fuori dagli scaffali ha avviato i lavori lo scorso 20 febbraio, articolandosi in diverse fasi, come gli incontri letterari di ConfabularEventi, Adotta l’Autore a scuola, che ha permesso agli studenti di incontrare Cristiano Cavina, Marco Magnone, Manlio Castagna, Paola Zannoner e Sabina Colloredo, e un contest di Booktrailer elaborati dagli studenti sui libri degli autori che hanno incontrato.

Nato dall’idea condivisa dell’“Associazione Culturale Calliope”, Presìdio del Libro, la “Libreria l’Agorà-Bottega delle Nuvole”, il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia e la Fondazione “Vincenzo Casillo”, in collaborazione con il Comune di Ruvo di Puglia, gode della direzione artistica di Paola Zannoner, scrittrice e formatrice di fama internazionale, premio Strega ragazze e ragazzi 2018.

Confabulare è sostenuta anche dai maggiori editori del settore (Mondadori, DeaPlaneta Libri, Marcos y Marcos), dell’Ali – Associazione Librai Italiani, dell’USR Puglia del MIUR, e si avvale anche della collaborazione di attori, autori, esperti di ludico-creatività, filmakers, critici ed esperti di cinema, librai e consulenti letterari.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami