Giochi Matematici, i risultati del “Tattoli-De Gasperi”

Tra i premiati Giorgio Soleti della 1^E “De Gasperi ” classificatosi 1° nella categoria S 1, il quale parteciperà il 6 maggio alla finale nazionale a Palermo; Francesco Lamarca della 1^C “De Gasperi ” classificatosi 3° nella categoria S 1

Giochi Matematici, i risultati del
Giochi Matematici, i risultati del "Tattoli-De Gasperi"

Alla finale dei Giochi Matematici del Mediterraneo, tenutasi a Barletta, tra i 180 allievi di 10 scuole della provincia di Bari era presente anche l’ Istituto, “Tattoli De Gasperi”, che ha aderito anche quest’anno alla manifestazione organizzata dall’Accademia Italiana per la Promozione della Matematica “Alfredo Guido”, e che gode del patrocinio del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Palermo.

Soddisfatto il dirigente scolastico, prof. Francesco Catalano, per la partecipazione e la vivacità culturale del suo Istituto comprensivo riguardo l’iniziativa dei Giochi Matematici.

«É stata compresa l’importanza che la Matematica riveste nel panorama della scuola italiana ed europea e come simili iniziative promuovano il miglioramento, la crescita e la valorizzazione delle attitudini disciplinari di ciascun alunno», ha dichiarato il dirigente.

L’intero Istituto è orgoglioso per i risultati ottenuti: tra i premiati Giorgio Soleti della 1^E “De Gasperi ” classificatosi 1° nella categoria S 1, il quale parteciperà il 6 maggio alla finale nazionale a Palermo; Francesco Lamarca della 1^C “De Gasperi ” classificatosi 3° nella categoria S 1 .

In realtà, ben 23 studenti, sia di scuola primaria (4 studenti categoria P5) che di scuola secondaria (19 studenti categorie S1, S2, S3) del “Tattoli – De Gasperi”, dopo aver superato la fase finale d’Istituto il 12 dicembre 2018, hanno partecipato alla fase Provinciale dei Giochi Matematici mostrando entusiasmo, determinazione e grinta e supportati dai loro docenti e dai loro genitori.

Prima della gara l’emozione dei ragazzi era palpabile, ma i ragazzi hanno affrontato la gara con lo spirito giusto: «abbiamo già fatto del nostro meglio; siamo qui per giocare, divertirci, metterci alla prova e se poi si vince…tanto meglio!», hanno dichiarato i partecipanti.

Al termine della gara tutti i partecipanti sono stati premiati con un Attestato di partecipazione. Agli alunni classificatisi al primo, secondo e terzo posto di ciascuna categoria sono stati consegnati l’attestato di merito e la medaglia.

Un grazie particolare il dirigente scolastico intende rivolgerlo ai genitori per il loro prezioso contributo e ai docenti che hanno saputo, in modo divertente e stimolante, sollecitare in tutti i discenti l’interesse verso la matematica, valorizzando i loro talenti.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami