I direttori artistici sono Giacomo e Katia Celentano, l’organizzatore è Vito Cifarelli, l’iniziativa promette “spettacolo e solidarietà…il quartiere è in festa”.

Uno spettacolo di predicazione?
La locandina dello spettacolo

Piazza Almirante ospiterà una manifestazione “sui generis” che, almeno nelle intenzioni, ricorda un po’ quelle dei “televangelisti” americani, come venivano un tempo chiamati i più famosi intrattenitori televisivo-religiosi degli Stati Uniti. Qui da noi la specie dei “televangelisti” è stata a suo tempo oggetto dell’ironia di uno straordinario Corrado Guzzanti. Ricordate le atmosfere celestiali evocatrici di una spiritualità un po’ di plastica, e quella improbabile dizione italo-americana, cialtronesca come il personaggio a cui Guzzanti dava vita sullo schermo?

Uno spettacolo controverso quello che avrà luogo in piazza Almirante il 31 agosto, come comunicano gli organizzatori. Giacomo Celentano, peraltro, non nasconde di ritenere d’essere stato “emarginato dai media” per la sua fede.

La “Festa di quartiere” culminerà con un “Concerto testimonianza di fede e la presentazione del libro ‘La conversione’ ”. Ospiti speciali, in questo caso si può dire “specialissimi”: Gatto Panceri e Carlo De Bendetto Sta Ninja. E naturalmente loro, marito e moglie Celentano, Giacomo, secondo figlio di Adriano Celentano e Claudia Mori, e Katia, che già alcuni anni fa si affacciarono sulla piazza coratina presentando il medesimo libro in Chiesa Matrice.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami