Festa neroverde: la Polis Corato promossa in serie C

La vittoria in gara 2 dei play off sul campo del Monteroni di Lecce incorona la società coratina

Festa neroverde: la Polis Corato promossa in serie C
Festa neroverde: la Polis Corato promossa in serie C

Alla Polis Corato è bastata una sola stagione sportiva per tornare a calcare la scena della serie C, dopo un anno di assenza. È arrivata ieri sera, in gara 2 dei play off contro Monteroni di Lecce, la vittoria per 3-1 che oggi vede tornare la società coratina nella terza serie di pallavolo.

Un campionato regionale di serie D femminile, quello 2018/2019, disputato ai vertici della classifica, senza sbavature, se non per le sole due sconfitte con il Foggia, in gara di andata e di ritorno, che hanno tolto al Corato lo scettro di capolista nell’ultima fase della stagione regolare.

Questi due passi falsi, tuttavia, hanno solo ritardato di qualche settimana la promozione in serie C per la Polis Corato che oggi, lasciato alle spalle quell’unico rammarico di non aver avuto l’accesso diretto nella categoria superiore per un solo punto di distacco dal Foggia, ha solo da brindare a una stagione quasi perfetta.

È tempo di festeggiamenti, infatti, per squadra e società che in un solo anno, e grazie a un team di tecnici di livello, bravi a motivare una squadra giovane ma determinata, hanno portato il Corato dove merita di essere.

Ci son voluti i play off di serie D per incoronare la Polis ma il risultato aspettato è giunto senza grosse sorprese: nelle due gare disputate col Monteroni di Lecce al termine della stagione regolare, la Polis Corato, prima in casa – dove ha chiuso il match con un rotondo 3-0 – poi fuori casa, ieri sul campo salentino, ha dato prova di essere una squadra coesa e capace tecnicamente di agguantare il traguardo.

Con il Monteroni, infatti, sebbene le padrone di casa abbiano lottato su ogni palla, tenendo la difesa ben salda e credendoci fino all’ultimo secondo prima del fischio finale, le neroverdi hanno firmato a proprio vantaggio il risultato (26-24, 19-25, 22-25, 22-25).

Un risultato che è arrivato su un campo animato dalla presenza di due tifoserie corrette, capaci di regalare il giusto clima di festa in una giornata che rimarrà nella storia della Polis Corato. Una bella storia, cominciata nove mesi fa, passata attraverso 24 gare, 22 vittorie, 66 punti, un 2^ posto in Coppa Puglia, numeri e momenti che hanno fatto della stagione sportiva 2018/2019 una stagione da incorniciare.

Annagrazia Matera e Raffaella Balducci

«Dirci orgogliosi del traguardo raggiunto non rende abbastanza l’idea della nostra soddisfazione per quanto siamo riusciti a fare quest’anno, tutti insieme, dirigenza e staff tecnico, con spirito di sacrificio, passione e tanta collaborazione – fanno sapere i dirigenti della Polis Corato, Gianni Berardi e Giuseppe Ferrara – Il nostro plauso naturalmente va alle ragazze e alle due allenatrici, Annagrazia Matera e Raffaella Balducci, splendide guide nel percorso delle nostre atlete, senza le quali forse non saremmo stati qui ora a festeggiare. La loro competenza e professionalità sono state impagabili e ci consentono oggi di guardare al futuro con tante belle aspettative».

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami