È in edicola il numero di settembre 2018 de Lo Stradone

In copertina il ponte di via Castel del Monte, oggetto di attenzioni cittadine e politiche dopo il crollo del cavalcavia Morandi di Genova

LO STRADONE, il giornale di Corato, numero di settembre 2018
LO STRADONE, il giornale di Corato, numero di settembre 2018

È in edicola il numero di settembre de Lo Stradone, il giornale di Corato, che dedica il Primo Piano al sovrappasso di via Castel del Monte, nel quale Francesca Maria Testini pone domande al consigliere metropolitano Pasquale Pomodoro e al consigliere comunale Cataldo Mazzilli circa le sorti del cavalcavia più trafficato della città.

LO STRADONE, il giornale di Corato, numero di settembre 2018
LO STRADONE, il giornale di Corato, numero di settembre 2018

La stessa Testini è autrice anche del Focus su Palazzo Gioia, interdetto agli eventi dal 1° settembre, la cui annosa vicenda legale è ancora in corso e sulla quale si esprimono i partiti di opposizione ed il sindaco Mazzilli, ognuno prospettando un epilogo diverso.

L’Inchiesta, a firma del direttore Marina Labartino, accende i riflettori sull’aumento dei casi di tumore a Corato. All’interno: le risposte del dr. Lagravinese, direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL BA, dell’ oncologo dr. Mastromauro e del chirurgo dr. Lobascio, nonché l’impegno dell’associazione Onda d’Urto che si batte per istituire a Corato il Profilo della Salute e un Osservatorio delle Neoplasie.

In Cronaca, Tiziana Di Gravina riassume il dramma vissuto in Largo Abbazia, luogo in cui ha trovato la morte il giovane albanese Victor Picaku, ucciso da colpi di pistola per mano di due coetanei coratini.

Nello Speciale, Alessia De Lucia racconta il triduo dei solenni festeggiamenti agostani in onore del patrono San Cataldo. Tra luminarie, fuochi pirotecnici, celebrazioni religiose ed eventi collaterali, anche gli appelli critici del vicario don Giuseppe Lobascio e del presidente della Deputazione Maggiore Aldo Scaringella e persino una gaffe del sindaco Mazzilli.

In Politica, Rossella Cipri intervista Luigi Menduni sui suoi programmi in qualità di assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Corato, mentre, in Estate Coratina, racconta il quinquennio del Corato Music Square attraverso le parole di Davide De Palo, vice presidente del Forum dei Giovani.

La Coratina Eccellente di Settembre è la giornalista Paola Maria Anelli, vice capo redattore RAI che rivela i dettagli della sua carriera e il suo legame con la città di origine ai taccuini del direttore de Lo Stradone, autrice anche del Come Eravamo in cui si narrano le divertenti diatribe ottocentesche tra coratini e ruvesi in occasione di eventi religiosi.

Francesca Maria Testini, nella rubrica Si fanno onore, intervista il prof. Tommasicchio che, a 83 anni, orna il suo capo di lauro per la seconda volta, in Musica presenta il decennale della band Medison, in Storia delle Associazioni rievoca i 70 anni del Circolo degli Amici e, in Religione, colloquia con il domenicano padre Francesco Marino, autore del testo “Una vita al rovescio” su Luisa Piccarreta.

Le magiche serate dedicate al 50mo compleanno della mostra concorso di arte contemporanea “Il Pendio” trovano spazio nella rubrica Cultura, comprese le misteriose allegorie di Palazzo de Mattis, secondo il nuovo punto di vista del dott. Giuseppe Magnini e dell’artista Vincenzo Corcelli che ne danno una personale interpretazione.

In Società, Angela Strippoli conversa poeticamente con la sommelier Teresa Saragaglia, mentre Giusy Mangione presenta l’associazione “Vivianus onlus” nata con lo scopo di prendersi cura dei soggetti affetti da disturbi cognitivi.

In Sport: Nico Como illustra l’obiettivo del Corato Calcio che spera nella serie D; Elisabetta Di Zanni intervista Antonio Marulli, presidente della Adriatica Industriale Basket Corato, che si avvia ad intraprendere l’arduo percorso del campionato nazionale di serie B; infine Roberto Ferrante anticipa lo sprint finale dell’Iron Bike a Bitonto ed evidenzia altre gare ciclistiche già disputate o a disputarsi sul territorio locale e nazionale.

Immancabili le rubriche: Nera Cittadina, Strada alle Donne, Economia, Gusto, Pet Generation, Vita Cittadina ed Estate Coratina.

Non solo questo. Molto altro c’è da scoprire sul numero di settembre 2018 de Lo Stradone, il giornale di Corato, da oggi in edicola.

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami