Don Nicola Giordano, oggi S. Messa in suo ricordo

In chiesa Matrice alle ore 20:00

Il prof. Scaringella ricorda don Nicola Giordano
Il prof. Scaringella ricorda don Nicola Giordano

Oggi 25 marzo, nella Solennità dell’Annunciazione, ricorrenza particolarmente cara a “Vivere In”,  in ricordo di don Nicola Giordano, nella Chiesa Matrice di Corato sarà celebrata una Santa Messa con inizio alle ore 20.00.

Come è noto, Don Nicola Giordano,  presbitero della Diocesi di Conversano-Monopoli, fondatore del movimento internazionale Vivere in, è deceduto lo scorso 17 marzo all’età di 86 anni e i funerali si sono tenuti a Monopoli il 19 marzo nella Basilica Cattedrale.

L’Arcivescovo D’Ascenzo in una sua nota, a proposito della figura di don Nicola Giordano,ha dichiarato: “Non ho avuto la possibilità di conoscere personalmente il sacerdote, ma in diverse occasioni mi è stata presentata la sua figura, che, in verità, mi ha subito colpito per la vastità degli interessi di studio coltivati alla continua ricerca delle radici della nostra fede e della nostra cultura ma in un atteggiamento di apertura e dialogo con il mondo contemporaneo; il tutto sorretto da una profonda spiritualità sempre tesa alla continua configurazione a Gesù Maestro. Prego per lui perché il Signore lo accolga nella folta schiera  di tanti che Lo hanno amato. Desidero altresì rivolgermi a coloro che, sulle orme di don Nicola Giordano, in diocesi fanno parte del Movimento “Vivere In”: assicuro  la mia preghiera per loro e, ne sono certo, ad imitazione del loro Padre fondatore, continueranno ad essere laici ‘promotori e animatori di uno stile di vita umana in luce evangelica’”.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami