Cosa non succede in città? Se ne parla con Città Nuova

A 2 mesi dalla fine anticipata dell'amministrazione Mazzilli, stasera alle alle 18.30, presso la sede di Via Duomo, 92, si terrà un incontro per fare il punto su opere pubbliche, sicurezza e mobilità, periferie e servizi sociali, scuola e sport

Amministrative 2019, la replica di Città Nuova a Malcangi
Città Nuova

A 2 mesi dalla fine anticipata dell’amministrazione Mazzilli, Città Nuova organizza, stasera alle18.30, presso la propria sede di Via Duomo, 92, un dibattito pubblico sullo stato dei procedimenti avviati riguardo ad opere pubbliche, sicurezza e mobilità, periferie e servizi sociali, scuola e sport.

“Prima che fosse fatta cadere l’amministrazione Mazzilli – scrivono da Città Nuova – tanti progetti già avviati erano pronti per partire: la sistemazione delle strade nel centro urbano e del quartiere di Via San Vito, la riqualificazione PRUACS del rione Belvedere, la velostazione, la realizzazione della nuova bretella che costeggia lo stadio comunale, la sistemazione dello slargo di Via Aurelia e delle aree degli uffici comunali di Via Gravina, il nuovo campo di calcio alternativo e la sistemazione degli spogliatoi, la messa a norma del palazzetto e dello Stadio Comunale, il PIRP con la costruzione di una palazzina di alloggi ERP su via Sant’Elia, il nuovo parcheggio alla stazione, il piano urbano del traffico, l’estensione della videosorveglianza e della ZTL, la manutenzione delle scuole, le manifestazioni culturali.

L’incontro sarà l’occasione per fare il punto sullo stato delle cose, arenatesi per la mancanza di una guida politica in città, che sta comportando gravi ritardi sulla realizzazione dei progetti e il rischio che si possano perdere finanziamenti già acquisiti, con potenziali problemi nel bilancio comunale dei prossimi anni”.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami