Corpus Domini, unica Messa cittadina

A Corato la Concelebrazione Eucaristica presieduta da Don Peppino Lobascio, Vicario Episcopale, è prevista alle ore 19 in piazza Cesare Battisti. A seguire la Solenne processione

Corpus Domini, unica Messa cittadina
Corpus Domini, unica Messa cittadina

Oggi domenica 23 giugno 2019 la Chiesa cattolica celebra la Solennità del Corpus Domini e in serata, nelle parrocchie delle sette città (inclusa Corato) che compongono l’Arcidiocesi non saranno celebrate Messe, in quanto sono previste concelebrazioni unitarie cittadine.

Secondo il programma diffuso dall’ufficio stampa diocesano a Corato è prevista in Piazza Cesare Battisti alle ore 19.00 la Concelebrazione Eucaristica presieduta da Don Peppino Lobascio, Vicario Episcopale.

Seguirà la processione eucaristica per il Corso cittadino che si concluderà con la benedizione eucaristica sempre in Piazza Cesare Battisti.

“Corpus Domini”, dal latino “Corpo del Signore”, è la festività che la Chiesa cattolica festeggia il giovedì dopo la festa della SS. Trinità, per solennizzare in modo del tutto particolare l’Eucaristia.

In seguito al Concilio Vaticano II è denominata ‘Solennità del SS.mo Corpo e Sangue di Cristo’. La festa, introdotta da Papa Urbano IV nel 1264, dopo il miracolo di Bolsena, fu confermata da Clemente V nel 1314. Dal XV secolo, anche a seguito delle indulgenze speciali elargite dai Papi Martino V ed Eugenio IV, si diffuse in tutta la Chiesa l’usanza della processione del Corpus Domini. In Italia, con l’abolizione delle feste infrasettimanali, la festività viene celebrata la domenica successiva.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami