È in edicola il numero di febbraio 2018 de Lo Stradone

In copertina, la residenza socio assistenziale sanitaria per anziani sita in via Della Macina

Lo Stradone, il giornale di Corato, numero di febbraio 2018
Lo Stradone, il giornale di Corato, numero di febbraio 2018

È in edicola il numero di Febbraio 2018 de LO STRADONE, il giornale di Corato.

La copertina di questo mese è dedicata alla Regeneration Home, residenza socio assistenziale sanitaria per anziani sita in via Della Macina, al centro di un groviglio burocratico attualmente al vaglio degli uffici amministrativi comunali. L’evolversi degli accadimenti, dal 2007 ad oggi, mirati a chiarire una questione che ha suscitato dubbi, polemiche e commenti di varia natura sui social, vengono esplicitati nel Primo Piano del direttore Marina Labartino.

Polemiche anche in Politica, circa il dietrofront di Ventura manifestato nel Consiglio Comunale del 18 gennaio scorso che ha consentito al sindaco Mazzilli di tornare in sella, malgrado l’incertezza sul nome della “stampella” che gli consentirebbe di riformare una (seppur risicata) maggioranza.

Dissapori pure sul concorso di idee per la progettazione di un monumento dedicato alle vittime del Disastro Ferroviario del 12 luglio 2016, indetto da Città Metropolitana.

L’inchiesta di Francesca Maria Testini sull’emergenza abitativa a Corato, evidenziando che il Comune non possiede immobili liberi disponibili, espone le soluzioni a lungo termine annunciate dall’amministrazione e l’impegno solerte della Caritas Cittadina.

Il Focus del direttore Labartino si concentra sull’importante funzione dei pozzi piezometrici, attualmente scomparsi alla vista del cittadino, mostra i luoghi ove sono stati mappati e dà indicazioni su cosa fare in caso di rigurgiti anomali di acqua di falda nei piani cantinati.

Nell’anteprima Carnevale: eventi collaterali e programma, per una 39ma edizione ricca di “bellezza” che favorirà una grande affluenza di pubblico da paesi limitrofi e regioni viciniori.

Tra i nostri Coratini Eccellenti questo mese spicca Francesca Romana Grati, biologa e genetista di fama internazionale. Intervistata dal direttore Marina Labartino, svela il suo rapporto con Corato e dispensa consigli alle coppie in attesa di un figlio.

Tre gli interessanti argomenti sviluppati nella rubrica Società: il caso di un dodicenne plusdotato ospitato in alternanza scuola-lavoro in una nota azienda coratina; le interviste ai pendolari, ostaggio di Ferrotramviaria, a cura di Elisabetta di Zanni; i cambiamenti della Polizia Locale negli ultimi 40 anni attraverso le voci di Lops e Casalino raccolte da Francesca Maria Testini la quale (insieme a Maria Francesca Casamassima autrice del servizio fotografico pubblicato sul nostro sito) era presente al toccante insediamento del nuovo Arcivescovo Mons. D’Ascenzo a Trani, raccontato in Religione.

Elisabetta di Terlizzi ha intervistato Alessia e Kanon, due liceali coinvolte nel progetto di Intercultura, mentre Angela Iannone e Tiziana Di Gravina si sono immerse nel problema xylella cogliendo le emozioni dei protagonisti del cortometraggio “Figli di Madre Terra”, candidato agli Oscar italiani del web.

Nella Corato Ieri&Oggi, Giuseppe Magnini, Agata Viterbo e Luigi Soldano sono andati alla ricerca del nome di Cristo, nascosto nei 41 trigrammi di San Bernardino sparsi nel nostro centro storico.

In Sport, Nico Como intervista Maldera, giovane presidente dell’USD Corato 1946, e Sergio Brio, ex giocatore juventino, a Corato per presentare il suo libro il cui ricavato andrà in beneficenza, mentre Angela Iannone svela i segreti della corsa con Fariello, presidente dell’Atletica Amatori Corato, e Roberto Ferrante sciorina tre pagine di Ciclismo ricche di anticipazioni e conferme di successi.

Immancabile Cronaca e Vita Cittadina e le rubriche Arte Segreta (dedicata questo mese a Pino Caterina il “dadaista ambientalista”), Pet Generation, Economia, Storia delle Associazioni e l’esordiente Edilizia Coratina.

Questo e tanto altro sulle nostre pagine.

 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami