Corato Calcio, figli e figliastri. Chi esamina l’agibilità?

Troppo severa a Corato o troppo elastica nel resto della Puglia? Possibile che siamo a livello di coerenza ed uniformità 0 (zero)? Insomma, nei campi di Eccellenza pugliese, 18 pesi, 18 misure

Corato Calcio, figli e figliastri. Chi esamina l'agibilità?
Corato Calcio, figli e figliastri. Chi esamina l'agibilità?

 

Troppo severa a Corato o troppo elastica nel resto della Puglia?
Possibile che siamo a livello di coerenza ed uniformità 0 (zero)? Insomma, nei campi di Eccellenza pugliese, 18 pesi, 18 misure.

E sabato pomeriggio, in casa Fortis Altamura, gara che leggendo le cronache in maniera un po’ superficiale e distaccata, poteva essere relativamente delicata, si è aggiunta un’altra puntata a questa commedia tragicomica. Dove si svolge la gara di Eccellenza, appunto tra Fortis Altamura e Corato?

In quel di Toritto! Un campo in erba sintetica, per certi versi anche carino, che aveva ospitato fino ad allora campionati giovanili e dilettantistici fino alla 1^ categoria. Sarà un paragone molto forte ed eccessivo il mio, ma nel giorno della shoah, anche noi coratini ci siamo sentiti deportati del 21^ secolo.

Io potevo andare in tribuna di casa, comunque scoperta, ma ho preferito rimanere nella curva ospiti (si fa per dire), pagando 5 euro e guardando la partita dal basso col binocolo. Eh si, perché da lì non si vede quasi nulla, con campo distante, ma udite udite, la cosa più ridicola é che i bagni per gli ospiti, sono nei campi fuori dallo “stadio” (parola grossa), dove ci sono però 2 abitazioni e pertanto per una fialette di urina, bisogna percorrere decine di metri.

Cosa divide le 2 tifoserie? Una transenna tipo quelle della domenica sul corso, con carabinieri che si contano sulle dita della mano, capaci di dire solo : “che volete da noi”!
Un’altra perla quindi, quella di Toritto, che si aggiunge ad Avetrana, San Severo, Otranto, Vieste, Barletta stesso.

E se allora lo stadio di Corato è inagibile da mesi, questi cose sono? E mentre finisce l’ennesima puntata della sit-com di “Figli e Figliastri”, con le risate di mezza Puglia, ci andiamo a disputare questa Finale di Coppa Italia Regionale. Dove? Chiaramente in campo neutro, il 31 ad Andria. E spiegateci allora, solo quando finirà la telenovela.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami