È in edicola il numero di aprile 2018 de Lo Stradone

In copertina: la vignetta di Enrico Pomarico sulla "sconfitta a 5 Stelle" dell'ex Senatore Luigi Perrone

Lo Stradone, il giornale di Corato, numero di aprile 2018
Lo Stradone, il giornale di Corato, numero di aprile 2018

È in edicola il numero di Aprile 2018 de LO STRADONE, il giornale di Corato.

Oggetto della copertina di questo mese gli effetti dell’ultima tornata elettorale del 4 marzo: sugli scranni del Senato, al posto di Luigi Perrone, clamorosamente escluso dalla tenzone, siederà la dott.ssa Angela Bruna Piarulli, coratina in forza al Movimento Cinque Stelle.

Si tratta di un passaggio epocale nella storia politica della nostra città: i dettagli nelle pagine di Politica, in cui si ripercorre il lungo percorso istituzionale dell’ex senatore, ex segretario amministrativo DC, ex sindaco di Corato, ex presidente ANCI Puglia.

D’altro canto l’obiettivo dell’attuale Amministrazione, pur priva della sua figura in qualità di Assessore all’Urbanistica, è “arrivare alla scadenza naturale del mandato”, un gioco delle tre carte che dura da mesi e che vede nelle parole chiave “amicizia” e “coscienza” la base delle nuove alleanze.

Oltre a quanto citato, tra gli argomenti che questo mese hanno tenuto banco in conversazioni cittadine e politiche, anche la contesa tra Comune di Corato e Ferrotramviaria, narrata in Primo Piano da Elisabetta Di Zanni, in cui spiega la vicenda del raddoppio sulla linea Corato-Andria attraverso una intervista chiarificatrice resa in esclusiva ai nostri taccuini dal sindaco Massimo Mazzilli.

A seguire il Focus sull’annosa dislocazione dell’elettrodotto di via Massarenti, a cura del direttore Marina Labartino e di Francesca Maria Testini, al centro di una animata discussione di ben due Commissioni Consiliari congiunte.

Alessia De Lucia in Vox Populi raccoglie osservazioni, necessità e lamentele cittadine, che viaggiano nelle vie spesso semivuote del nostro centro storico, dove la sopravvivenza delle attività commerciali è messa a dura prova.

Lo Speciale di Angela Iannone ripercorre le emozioni vissute dai fedeli durante i riti religiosi della Settimana Santa (foto a cura di Maria Francesca Casamassima e Caterina Anna Cuccovillo) mentre Francesca Maria Testini “alza il velo” sui segreti della vestizione di Maria Santissima Addolorata intervistando la sig.ra Stefania Stefanachi.

Dopo i costanti ed innumerevoli solleciti, non poteva mancare l’appuntamento annuale con le buche stradali. La loro “carta d’identità” è compilata da Roberto Ferrante nel Reportage che le celebra come vere e proprie “opere d’arte” del dissesto urbano.

La Tribuna accende i riflettori sulla trasparenza amministrativa. Mariangela Azzariti illustra le querelle riguardanti l’accesso negato al rag. Strippoli e all’azienda MSG srl, rispettivamente all’archivio dei documenti di ASIPU e Comune.

In Società Tiziana Di Gravina racconta la schietta e coraggiosa richiesta di aiuto del M° Antonio Molinini, ripercorrendo la sua “non vita” di dializzato.

Il volto di Dominique Rutigliano, da decenni residente in Francia, campeggia sui bus di Grenoble. Il motivo ce lo spiega il direttore Labartino nella rubrica L’Altra Corato.

Marzo è stato il mese in cui le riflessioni sull’universo femminile hanno avuto il predominio in diversi ambienti culturali. Così Francesco Troia palesa l’autobiografia in versi della prof.ssa Tommasicchio e Francesca Maria Testini riporta i ben cinque appuntamenti organizzati dalle più attive associazioni locali, senza trascurare la figura di Luisa Piccarreta la quale, nella rubrica Religione, secondo la testimonianza resa da padre Francesco Marino, risulta emblematica anche per l’Ordine Domenicano, pari alla mistica Santa Caterina da Siena.

Il potere delle badesse a Corato? Una curiosità soddisfatta nella rubrica Corato Ieri attraverso la relazione del prof. di Biase sul monachesimo femminile.

In Sport: Nico Como riporta il “mal di pareggite” del Corato Calcio e conversa con il direttore generale della società calcistica Antonio Di Zanni; Angela Iannone dialoga con Angela Rutigliano e Gimmi Aliberti, coach dell’Atletica Amatori Corato, e narra le imprese di Raffaele Augimeri, quindicenne coratino, primo atleta pugliese nel campionato di Cross a Gubbio; Elisabetta Di Zanni riassume i cardini su cui ruota l’ambizione della Nuova Matteotti Corato, eccellenza del basket che vuole aprirsi all’Europa; infine Roberto Ferrante celebra lo spettacolo di mountain bike in contrada Sansanello e il compleanno del capitano Carrer.

Immancabili le notizie di Cronaca e Vita Cittadina e le rubriche Strada alle Donne, Economia, Pet Generation ed Edilizia Coratina, mentre la Storia dell’Associazione Rotary si conclude con le memorie dei presidenti De Benedittis, Loiodice, Longo, Amodio e Tarantini.

Questo e tanto altro sulle nostre pagine.

 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami