La FIDAPA riflette sulla relazione educativa

"Io, tu, noi. La relazione educativa come risorsa per il nostro domani civile e sociale" è il titolo del convegno a cura della FIDAPA di Corato che si terrà domani 28 febbraio alle ore 19.00 presso la Biblioteca Comunale

Convegno organizzato dalla FIDAPA per riflettere sulla relazione educativa

La FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato, in linea con gli obiettivi associativi propensi alla promozione dello sviluppo dell’essere persona per la coesione e l’inclusione sociale, organizza, in collaborazione con il Comune di Corato – Assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità, l’iniziativa “Io, Tu, Noi: la relazione educativa come risorsa per il nostro domani civile e sociale”.

L’evento intende indagare il mondo della relazione educativa, intesa non semplicemente come un aspetto dell’educazione, ma come esperienza umana che accade tra persone soggette ai condizionamenti biologici, sociali e culturali dell’ambiente di cui fanno parte. La relazione con l’educatore, genitore e/o insegnante segue un percorso dinamico e si traduce in possibilità perennemente aperte ad una molteplicità infinita di altre relazioni.

L’iniziativa si svilupperà come una tavola rotonda, aperta a genitori, insegnanti ed educatori, con il fine di far comprendere che “educare i figli è un’impresa creativa, un’arte più che una scienza”, argomentazione in linea con il tema nazionale della FIDAPA BPW per il biennio 2017-2019 “La creatività femminile e la cultura dell’innovazione, motori di diverso sviluppo socio-economico. Obiettivi e progetti”.

Dopo i saluti, a cura di Maria Francesca Casamassima (Presidente FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato), di Massimo Mazzilli (Sindaco di Corato) e di Antonella Rosito (Assessore alle Politiche Sociali e Pari Opportunità), seguiranno gli interventi di Francesco Di Corato (Autore del testo “L’idiozia dell’arte educativa”), Eugenio Scardaccione (Dirigente scolastico e saggista), Tiziana Monterisi (Docente) e Raffaella Leone (Docente, nonché socia FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato).

Si terrà poi il laboratorio “L’arte dell’educazione”, a cura di Tiziana Monterisi, Francesco Di Corato ed Eugenio Scardaccione, durante il quale i partecipanti saranno invitati ad esporre le proprie riflessioni sul valore dell’insegnamento/apprendimento anche attraverso l’utilizzo di una varietà di immagini tratte dal mondo dell’arte ed estratti dai testi dei due autori.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments