Consegnate le benemerenze Avis – Foto

Contestualmente, nel chiostro del Palazzo di Città, si è tenuta anche la consueta cerimonia di consegna delle Borse di studio Avis agli studenti-donatori dell'ultimo anno di scuola superiore che si sono distinti per merito

Consegnate le benemerenze Avis

Domenica 16 giugno nel chiostro del Palazzo di Città si è tenuta la consueta consegna delle benemerenze Avis e la cerimonia di consegna delle Borse di studio Avis agli studenti-donatori dell’ultimo anno di scuola superiore che si sono distinti per merito.

La manifestazione celebrava anche la Giornata mondiale del donatore che solitamente cade il 14 giugno.

Il Presidente dell’Avis Comunale Corato, Giuseppe Ferrara, nel suo discorso di benvenuto e saluto ha posto l’attenzione sull’importanza del dono del sangue ed emoderivati sottolineando che “il sangue non si compra, nè si fabbrica in laboratorio; il sangue si dona”.

Ha proseguito illustrando la campagna regionale di sensibilizzazione alla donazione del plasma e ha richiamato l’attenzione dei presenti sulla necessità di indirizzare tutti gli sforzi per favorire il ricambio generazionale dei donatori puntando sul maggior coinvolgimento dei giovani, ai quali fornire spazi di espressione e formazione che permettano loro di dimostrare la loro empatia e solidarietà con il tema della donazione.

In ultimo evidenziando che nell’Avis Comunale Corato è già da qualche anno attivo il Gruppo Giovani, ha comunicato che il 22 giugno prossimo presso l’Hotel Appia Antica si terrà il primo Forum Avis giovani provinciale Bari dal titolo “VOLONTARI inFORMATI”, organizzato dalla Coordinatrice AVIS giovani provinciale Bari Federica Balducci e dal Presidente Avis Provinciale Bari Dott. Raffaele Romeo.

Alle parole del Presidente Ferrara ha fatto seguito il saluto del neo Sindaco Pasquale D’Introno che ha ringraziato e sottolineato l’importanza delle associazioni di volontariato, rinnovando il suo impegno e quello dell’amministrazione a collaborare e a sostenere le loro attività.

Il Presidente Avis Provinciale Bari, Dott. Raffaele Romeo, ha portato i suoi saluti e quelli del dott. Ruggiero Maria Fiore – Segratario Nazionale Avis, impegnato in Sardegna in compiti istituzionali.

Gli studenti premiati Luciana Mastrototaro del Liceo Artistico “Federico II Stupor Mundi”, Luca Giuseppe Strippoli dell’IISS “A. Oriani – L. Tandoi”, Antonio D’Imperio dell’ITET ” Padre A.M. Tannoia ” e Aldo Salerno del Liceo Scientifico Linguistico “O.Tedone”, accompagnati dai docenti referenti, promotori di questa iniziativa nei loro istituti di appartenenza, hanno ricevuto le borse di studio, consegnate dalle autorità presenti.

È seguita la consegna delle benemerenze AVIS con l’assegnazione di novanta benemerenze in Argento, ventiquattro benemerenze in Argento dorato e nove benemerenze in Oro.

La manifestazione si è conclusa con il taglio della torta Avis ed il consueto brindisi.

“L’appuntamento è all’anno prossimo con la consapevolezza e la forza di dover proseguire con passione nel lavoro intrapreso promuovendo sempre più la cultura del dono e la donazione del sangue” scrivono dall’Avis.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami