9 C
Corato
venerdì, dicembre 14, 2018

Venere e Marte di Botticelli. Il dipinto nella fiction dei “Medici”

di Franco Leone Il cinema è una straordinaria forma d’arte. Quando poi la trama di un film coincide con la storia della più nobile dinastia d’Italia...

11 novembre, San Martino

di Franco Leone Ecco come la poesia “San Martino” di Giosuè Carducci è stata tradotta in uno splendido dipinto dall’artista americano contemporaneo Michael Humphries. Nel quadro...

4 novembre 2018: 100 anni fa finiva la Grande Guerra

di Franco Leone Per il centenario della fine della I Guerra Mondiale questo spazio dedicato all’arte si tinge di tricolore con una meravigliosa opera d’arte:...

I Santi del Giudizio Universale di Michelangelo in Vaticano

Per la festività di Tutti i Santi, lo spazio de “Lo Stradone” dedicato all’arte, a cura di Franco Leone, intinge i colori nell’opera più sublime...

Il martirio di Sant’Orsola. Testamento d’arte di Caravaggio

di Franco Leone Il 21 ottobre la chiesa ricorda sant’Orsola. Per questo motivo nello spazio de Lo Stradone dedicato all’“incontro con l’arte” ho scelto di...

“L’estasi di Santa Teresa del Bernini” a Roma

Su lostradone.it rinasce la rubrica "Incontro con l'arte" che, a partire da oggi, sarà curata da Franco Leone, che ogni settimana spazierà sui temi...

Il filtro

Cari lettori, eccoci al terzo appuntamento della rubrica "Ritratto di un Artista".

Come ho anticipato nell'ultima pubblicazione, in questo numero vorrei analizzare gli aspetti spinosi della distribuzione musicale nell'era della democratizzazione di internet e dei raccoglitori di musica digitale. La necessità da parte di musicisti sempre più numerosi di cercare una distribuzione che sia libera da vincoli con le case discografiche ed editrici sta dando vita ad un fenomeno di sovrappopolamento del mercato, o meglio, sta creando un altro tipo di mercato, lungi da quello dei grandi numeri e delle dispendiose campagne di marketing.

Attenti agli avvoltoi

Gentili lettori, prima di introdurre l'argomento del secondo numero di questa rubrica, vorrei ringraziare quanti di voi abbiano condiviso, letto e apprezzato il primo numero. Come  ricorderete, ho affrontato diversi argomenti mettendo in luce tutte quelle difficoltà che un artista emergente trova nell'approccio con il mondo della produzione e della distribuzione. In questo spero di non aver demoralizzato chi tra voi intende perseguire un sogno e dedicare la propria vita all'arte. Tutt'altro, spero di riuscire a mettervi in guardia da ambigue situazioni e da avvoltoi che spesso agiscono in modo illecito in un settore come quello dell'intrattenimento e della cultura.

Ritratto di un artista confuso

- Eccoti finalmente! Ti cercavo da tempo! 

- Ciao! Dimmi tutto.

- Ho saputo che suoni la chitarra!

- Beh, ho iniziato da pochi mesi e dire che suono è una parola grossa. Ma dimmi, perché ti interessa?

- Sai, io ho iniziato a suonare il basso qualche mese fa e mio cugino ha appena comprato una batteria! Sarebbe bello mettere su una band, potremmo suonare alle assemblee d'istituto e chissà, magari anche in qualche locale della zona!

- Bella idea! La cosa mi interessa ma ci serve un cantante!

- Io non conosco nessuno che sappia cantare.

- Ora che ci penso, una mia compagna di classe ha una bella voce, potrebbe essere lei la nostra cantante!

News