Camper …ando ospita 50 presidenti dell’area sud-est

«Weekend entusiasmante, peccato per l’assenza di un’area sosta per camper»

Camper …ando di Corato ospita 50 presidenti dell’area sud-est
Camper …ando di Corato ospita 50 presidenti dell’area sud-est

L’Assemblea Area sud – est dei Presidenti di sezione dell’Unione Club Amici (Federazione di tutte le associazioni di settore camper) è stata l’occasione propizia per l’associazione coratina “Camper…ando”, nata circa un anno fa, di mostrare le eccellenze del nostro territorio.

Lo scorso weekend Corato è divenuto luogo di incontro dei presidenti delle associazioni camperisti di Puglia, Basilicata, Campania e Calabria. Coordinati dal presidente d’area sud il dott. Gabriele Vertibile sabato pomeriggio 7 ottobre presso l’azienda “Torrevento” tutti i convenuti si sono confrontati su tematiche comuni alle associazioni del settore.

Grazie alla generosità di alcune aziende enogastronomiche coratine la serata è stata allietata da un gustoso buffet di prodotti tipici locali apprezzatissimo dai camperisti ospiti. La domenica ha visto il succedersi di numerose iniziative.

Al mattino il presidente di “Camper…ando” Luigi Rutigliano, supportato dai soci dell’associazione, ha condotto i 50 ospiti prima al Santuario Madonna delle Grazie, in località Oasi di Nazareth, e poi nel centro cittadino per una visita allo storico Palazzo Gioia, aperto eccezionalmente per concessione dell’Amministrazione comunale. La mattinata è proseguita in piazza Sedile dove era in corso la manifestazione targata “Pro Loco” della sfilata dei mezzi d’epoca. La due giorni a Corato si è conclusa presso la “Granoro” dove i camperisti hanno preso parte al secondo” Open Day” organizzato dall’azienda coratina.

Entusiasti delle esperienze fatte durante un weekend organizzato nei minimi dettagli tutti hanno espresso apprezzamenti per la città di Corato, per le sue bellezze e prelibatezze enogastronomiche.

Soddisfattissimo il presidente Luigi Rutigliano che sottolinea la finalità dell’iniziativa, ovvero esclusivamente di promozione turistica del territorio, e l’importanza di occasioni del genere in quanto producono un prezioso passaparola, ma si fa portavoce delle uniche lamentele dei camperisti riguardanti l’assenza di un’area sosta per camper.

«Ritengo che Corato si debba dotare al più presto di un’area per il parcheggio di camper – ha dichiarato il presidente di “Camper…ando” – se si vuole incrementare il turismo itinerante e accogliere, alla pari dei turisti che giungono tramite crociere o viaggi organizzati, i camperisti e gli amanti del “plein air”».

 

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami