Calici sotto le stelle fa tappa a Corato

In occasione della 20esima edizione, abbinata alla serata di Corato - che si terrà il 6 agosto presso la Locanda di Beatrice - ci sarà la visita guidata alla Necropoli di San Magno

Calici sotto le stelle fa tappa a Corato
Calici sotto le stelle - foto di repertorio

Calici sotto le stelle il prossimo 6 agosto farà tappa a Corato.

Sarà la Locanda di Beatrice di Corato ad ospitare la seconda tappa del grande evento organizzato dal Movimento Turismo del Vino di Puglia per far conoscere a enoturisti, appassionati, visitatori e turisti italiani e stranieri la straordinarietà della Puglia del vino con percorsi di degustazione attraverso le denominazioni regionali, i loro vitigni autoctoni e i territori di riferimento.

In occasione della 20esima edizione, la più grande degustazione a cielo aperto di Puglia cambia veste, diventando un vero e proprio viaggio tra i tesori dell’enogastronomia, della cultura e del paesaggio della nostra regione, in compagnia delle cantine socie del Movimento Turismo del Vino Puglia.

Quattro gli appuntamenti di Calici sotto le stelle 2018: si svolgerà dal 4 al 10 agosto, da Monopoli (4 agosto) a Corato, da Manduria  (8 agosto) a Supersano (10 agosto), per immergersi in uno scrigno di tesori da scoprire.

Quest’anno, inoltre, ogni tappa di Calici sotto le Stelle è abbinata ad una esclusiva proposta di visita dell’ EstateArcheologica, a cura di Eventi D’autore, per scoprire ed esplorare le più interessanti bellezze archeologiche del territorio in compagnia di guide archeologiche esperte.

Il 6 agosto, per la tappa a Corato,  è prevista una visita guidata alla Necropoli di San Magno.

L’area archeologica di San Magno è situata nella campagna coratina, a pochi chilometri dall’abitato, in un’area compresa nel Parco dell’Alta Murgia.I sepolcri a tumulo di San Magno sono testimonianze funerarie di insediamenti risalenti all’età protostorica (VIII–IV secolo a.C.). Nelle tombe sono stati rinvenuti oggetti in bronzo, in ferro e vasellame oggi custoditi presso il Museo della Città e del Territorio di Corato.

Le visite sono disponibili solo su prenotazione. Per qualsiasi informazione occorre ricvolgersi alla  Pro Loco Quadratum Corato.

 

 

 

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami