Cadeo: “Tanto da lavorare ma l’atteggiamento è giusto”

Né vincitori né vinti ma tanta voglia di far bene e lavorare.  Questo è emerso dai primi test del Basket Nord Barese effettuati nel fine settimana quando gli “orange” hanno sfidato San Severo (B Dilettanti) in casa e Chieti (LegaDue Silver) in trasferta. E’ ancora troppo presto per bilanci, tabellini e referti, ci tiene a sottolinearlo coach Giulio Cadeo.

“Queste sono partite che ci aiutano e sono utili principalmente per far vedere ai giocatori quello che dovrà diventare il nostro gioco, non per renderci conto della condizione della squadra. Rispetto alla gara con San Severo, a Chieti c’è stata una maggiore attenzione e un atteggiamento diverso, di questo posso essere soddisfatto. Questi test hanno sottolineato la presenza di un gruppo davvero unito, che ha tanta voglia di lavorare e di stare bene insieme.

Sotto l’aspetto tecnico è ancora prematuro esprimersi, non sono né soddisfatto né deluso perché l’ottica di questi match è un’altra. Dobbiamo ancora costruire tanto e ne sono consapevoli anche i ragazzi.”

Un’altra notizia positiva per il tecnico varesino proviene dall’ambasciata: in settimana è previsto l’arrivo di Ivan Elliott.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami