BNB a Cecina la Coppa Italia

L’assemblea di Lega che si è svolta oggi a Bologna ha assegnato al Basket Cecina, società del presidente Elio Parietti, l’organizzazione della finale di Coppa Italia sia per la DNA, che la DNB e DNC. Saranno 16 le formazioni provenienti da tutta Italia che nei giorni 15, 16 e 17 marzo si sfideranno per aggiudicarsi i trofei messi in palio dalla Lega Nazionale Pallacanestro.

La Madogas Natural Energy BNB parteciperà, dunque, da protagonista a questa manifestazione nazionale.

Le squadre di DNB che si sfideranno nel week-end del 16 e 17 marzo saranno la compagine di coach Cadeo, il Basket Cecina, in qualità di società organizzatrice, Royal Castellanza e Ravenna!

Un appuntamento storico per la società del dott. Attilio De Palma e di tutti i soci che rappresenteranno il Meridione a questa importantissima manifestazione!

Non bastano quindici vittorie a far passare l’appetito a uomini vincenti, non sono sufficienti per appagare una fame di vittoria, quella finale, che sicuramente passa attraverso una stagione regolare per metà alle spalle, per metà da vivere e costruire.

Poi ci sarà la Coppa Italia, altra grande vetrina per una società appena costruita, opportunità da rispettare e giocare al massimo delle forze. Gli stimoli non mancano, anche la crescita dei giovanissimi è un qualcosa di importante nel meccanismo della Madogas Natural Energy.

A parte lo strepitoso terzo quarto che ha fatto scomparire dalla scena Francavilla, del match di domenica scorsa va estrapolato il frame nel quale Mauro Stella dà indicazioni ai giovanissimi, da capitano vero cercando di non sciupare nessun minuto di campionato, consigli da tenere ben a mente quando la posta in palio sarà sempre più importante e la differenza la faranno proprio i particolari.

“Dobbiamo tutti quanti – afferma capitan Stella – cercare in tutti i modi di migliorare e dare sempre il 110%. In questo momento è fondamentale oliare ogni meccanismo e cercare di essere ancor più perfetti in vista di una tornata di ritorno che si preannuncia scoppiettante. Nei nostri avversari c’è sempre la volontà di essere i primi a provarci a battere, ma noi sappiamo come comportarci nei momenti di difficoltà e quindici vittorie di fila lo dimostrano”.

Domenica di fronte ci sarà coach Meneguzzo e un Martina Franca lontano parente di quello visto al PalaColombo un girone fa: “E’ una squadra che è cresciuta molto – dice Giancarlo Palombita – e rispetto all’andata è migliorata nettamente e sarà un ostacolo duro da superare in vista dell’inizio del girone di ritorno. Domenica giocheremo in una cornice di pubblico fantastica e sarà piacevole esaltarsi dinnanzi a un pubblico caldo e competente come quello di Martina Franca. Sicuramente i nostri supporters ci sosterranno anche in questo derby pugliese esterno, per cui ci sono tutti gli ingredienti per vivere questa partita al massimo. L’importante è essere determinati a offrire il massimo di quello che possiamo dare!”.

Squadra bianco-arancio al lavoro che come di consueto concluderà la settimana di allenamenti al PalaColombo di Ruvo di Puglia. Continuano incessanti le richieste di numerosi appassionati di pallacanestro che credono nel progetto BNB quale vetrina di crescita promozionale per il nostro territorio e che vogliono aderire all’iniziativa!

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments