Blitz di Carabinieri e Vigili del Fuoco al Jubilee di Corato

Musica spenta e serata conclusa prima del tempo, sabato scorso nella storica discoteca della città, che oggi resta chiusa. All'origine dell'incursione ci sarebbe un esposto, le cui motivazioni restano ancora da chiarire

Blitz di Carabinieri e Vigili del Fuoco al Jubilee di Corato
© Sabrage

Musica spenta e serata conclusa prima del tempo. Sabato scorso, un blitz di Carabinieri e Vigili del Fuoco ha interrotto una festa in corso al Jubilee di Corato. Oggi, la storica discoteca della città, rimane chiusa.

Secondo quanto riportato dal Quotidiano Italiano, all’origine dell’incursione ci sarebbe un esposto, le cui motivazioni restano ancora da chiarire ma secondo indiscrezioni sarebbero legate al mancato rinnovo del certificato di prevenzione incendi e alla presenza di personale a nero riconducibile alla società esterna che aveva organizzato l’evento al Jubilee. Parrebbe che ci fossero anche delle irregolarità sulle uscite di emergenza.

C’è da capire, ora, fino a quando la discoteca rimarrà chiusa. Secondo indiscrezioni tutta la programmazione invernale sarebbe fortemente a rischio e potrebbe saltare definitivamente.

L’ultimo post pubblicato sulla pagina facebook ufficiale del Jubilee risale proprio a sabato 9 febbraio: «A seguito di problemi tecnici la serata del Paloma in programma questa sera è stata spostata ai prossimi appuntamenti qui al SABRAGE di Corato. Ci dispiace per il disservizio arrecato. A breve verrà aggiornato il nostro calendario sulle nostre pagine ufficiali».

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami