Un’auto impazzita ha sbandato tranciando un tubo del gas e provocando una perdita, che ha richiesto l’intervento di Vigili del Fuoco e personale Italgas. Questo è quanto avvenuto nella serata di ieri in viale Vittorio Veneto, nei pressi dell’edificio Fornelli. Una curva a velocità troppo alta, o forse la distrazione: queste sono alcune delle cause ipotizzabili dell’incidente, il cui responsabile si è poi dato alla fuga. Il tratto è stato chiuso al traffico intorno alle 23 nell’attesa che il lavoro dei Vigili del Fuoco e dei tecnici Italgas mettesse in sicurezza la zona.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami