Athlon Judo, oro al torneo internazionale di Lione

La sedicenne Siria Perrone dell'A.S.D. di Corato ha vinto la medaglia di oro al torneo di lotta libera tenutosi ieri in Francia. Quinto posto per Fabio Strippoli e Giuliano De Benedittis nello loro diverse categorie

Athlon Judo, oro al torneo internazionale di Lione
Athlon Judo, oro al torneo internazionale di Lione

Dopo un 2018 costellato di vittorie, l’A.S.D. Athlon Judo Corato, con il maestro Louis Bucci, ha iniziato il nuovo anno con  lo Stage di Faenza e la vittoria di un oro al  “Torneo Internazionale Le Creusot” di lotta libera tenutosi ieri nella città francese di Lione.

Si tratta della coratina sedicenne Siria Perrone, categoria 49kg under 17,  classificatasi al primo posto nonostante un brutto occhio nero.

Già vincitrice di tre tornei internazionali (Livorno, Chiavari e Ravenna), e rientrata assieme a Giuliano De Benedittis nel progetto nazionale “Giovani talenti” (vedi articolo dedicato alle vittorie dell’Athlon Judo Corato sul numero de LO STRADONE di Gennaio in edicola), Siria Perrone ha vinto uno degli 11 ori aggiudicatisi dall’Italia che era presente al torneo con ben 42 atleti su un totale di 500 provenienti da tutta l’Europa, incluso l’est europeo come Lituania, Moldavia e Ungheria che sono notoriamente le nazioni con gli atleti più forti al mondo in lotta libera.

Vincendo 4 incontri, nonostante un colpo incassato durante il terzo, che le ha provocato un brutto occhio nero non precludendole però di vincerlo con 10 a 0, Siria Perrone si è scontrata con ragazze più grandi di lei e in finale con un’italiana che aveva già incontrato alla finale di Coppa Italia e che ha battuto con 4 a 3.

Gli altri partecipanti coratini al torneo internazionale di Lione sono Fabio Strippoli (Cat. 71kg Under17) e Giuliano De Benedittis (Cat. 80kg Under17) che si sono classificati al 5° posto nelle due diverse categorie, e Gianluca D’introno (Cat. 65kg Under23) che non ha ottenuto ottimi risultati essendosi scontrato con grandi campioni europei dotati di tanta esperienza in campo.

Felice e orgoglioso dei risultati ottenuti, il Maestro Louis Bucci oggi è pronto ad accompagnare i suoi ragazzi allo stage che si terrà con i più grandi coach d’Europa e italiani come Michele Liuzzi, Salvatore Rinella, Riccardo Niccolini e Pietro Piscitelli.

Appena si concluderà la pagina francese, il maestro Bucci tornerà a Corato per l’allenamento da svolgere  in preparazione al  Campionato Italiano Assoluto e Cadetti del 2 e 3 febbraio 2019 al quale la Athlon Judo prenderà parte.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami