As Basket Corato, la videointervista a Rosato

I neroverdi stasera calcheranno il parquet del Vieste. A poche ore dalla gara, le parole del dirigente che arriva dall'Olimpica Cerignola

As Basket Corato, intervista Rosato
As Basket Corato, intervista al dirigente Giuseppe Rosato

È ormai agli sgoccioli il girone di andata del campionato di serie C silver che vede l’As Basket Corato in vetta alla classifica, nonostante l’ultima sconfitta esterna in quel di Mola.

Si avvicina il giro di boa e si fanno più fitti gli impegni per gli uomini di coach Verile che questa sera affronteranno in trasferta il Vieste, squadra ostica, capace al cospetto del suo pubblico di sfoggiare ottime prestazioni.

Per i neroverdi, lontano dalle mura amiche del Palalosito, non c’è solo lo scoglio Vieste ad attenderli. Seguiranno quindici giorni intensi, tra allenamenti in palestra e impegni di campionato, complici anche i turni infrasettimanali: l’As Basket Corato, dopo la gara interna di domenica 10 dicembre con Santeramo, dovrà vedersela fuori casa con Monopoli (nell’ultima partita di andata) e Ceglie (a Corato per la prima di ritorno), dirette inseguitrici a sole a 2 lunghezze di distanza.

Sarà faticoso ma «i ragazzi sono dei guerrieri e sanno combattere» commenta il dirigente neroverde Giuseppe Rosato a poche ore dalla gara col Vieste.

Queste le sue parole:

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz