AS Basket Corato pronta allo spareggio

Chiamato a raccolta il pubblico di fede neroverde, per fornire il supporto decisivo nel corso dell'impegnativo match.

AS Basket Corato pronta per lo spareggio
I giocatori dell'AS Basket Corato

Sarà il PalaPinto di Mola di Bari il teatro dello spareggio di Serie D tra AS Basket Corato e Anspi Santa Rita. Una gara secca che mette in palio non la promozione diretta in C, ma una concreta possibilità di ripescaggio nella categoria superiore.

Un impegno da onorare sino in fondo e l’ultima chance da giocarsi prima della caldissima estate dei canestri pugliesi, che come sempre riserverà sorprese e possibili stravolgimenti.

Entrambe le squadre arrivano all’appuntamento dopo aver chiuso la Poule Promozione in seconda posizione. Corato alle spalle della Lupa Lecce, mentre Santa Rita dietro Santeramo. Se i coratini erano già certi della seconda piazza da un paio di settimane, i tarantini sono reduci dallo shock di Santeramo. Il rocambolesco finale del PalaVitulli ha letteralmente beffato i sogni di promozione diretta del team di Coach Mineo che a dieci secondi dalla fine ha subito ben cinque punti consecutivi, ribaltando cosi la differenza canestri a favore dei murgiani.

Santa Rita è squadra di grandissimo valore, e lo testimonia tutto un campionato condotto in testa alla classifica con sole due sconfitte totali (tre per Corato). All’esperienza dei senior Sarli (12 punti a partita), Fanelli (13,5 pts), Salerno (13,4 pts) si aggiunge una folta truppa di under già pronti per disputare campionati di vertice come Gualano, Pentassuglia, Ragusa e Prisciano. Neanche le dolorose partenze degli extracomunitari Allen e Rac hanno scalfito il cammino dei tarantini, arrivati ad un passo dalla C e che adesso vorranno certamente giocarsi il tutto per tutto contro i neroverdi.

L’AS Basket Corato d’altro canto è reduce dalla vittoria contro la Lupa Lecce e vive un momento di forma discreto, sperando di recuperare diversi acciaccati. Le motivazioni alla banda di Coach Verile non mancheranno per chiudere la stagione con una vittoria che potrebbe rivelarsi pesantissima.

L’appello infine, è tutto per il pubblico di fede neroverde chiamato a gremire in massa le tribune del PalaPinto di Mola e vivere una sfida di livello al fianco della squadra per coltivare sino all’ultimo tutte le speranze.

Appuntamento dunque a Domenica 21 Maggio (ore 18,30) a Mola di Bari, agli ordini dei Sign. Stoppa di Polignano e Di Sisto di Nardò.

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz