Andria. Si spaccia nel centro storico

Arrestato dalla Guardia di Finanza un uomo di 46 anni

Spaccio in Centro storico. Guardia-finanza-1728x800_c
Immagine di repertorio. Fonte Bisceglie24

Spacciava dosi di hashish e marijuana nel centro storico di Andria. L.A., cittadino andriese, classe 1973, con precedenti specifici, è stato arrestato oggi dai Finanzieri della Compagnia di Andria, nell’ambito delle attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I fatti. Un finanziere libero dal servizio, in sella alla sua bicicletta, notava un uomo dal fare circospetto e lo sorprendeva dapprima a cedere una dose di sostanza stupefacente a un occasionale acquirente in cambio di 10,00 euro, e successivamente riporre all’interno di una canalina di scolo altri involucri contenenti stupefacenti come quelli ceduti poco prima a un ragazzo che, intanto, si era dato a una fuga precipitosa.

“L’immediata reazione del finanziere -si legge nel comunicato della GF- permetteva di bloccare il pusher e recuperare le ulteriori dosi di stupefacente. Intanto, a seguito del raccordo informativo con i propri colleghi, veniva raggiunto dalla pattuglia in servizio che prontamente provvedeva alla perquisizione personale e domiciliare dell’abitazione dello spacciatore, all’esito della quale venivano rinvenuti, celate sulla persona 115 euro, quale provento dell’attività di spaccio ed ulteriori confezioni di marijuana e hashish di piccolo taglio.

Peraltro, sul soggetto è pendente la misura di sicurezza della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno in Andria, giusto decreto emesso dal Tribunale di Trani nel corso del 2015 e tuttora vigente.

Il soggetto arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria”.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami