Amministrative, l’appello all’unità del centrosinistra senza risposta

«Il confronto pubblico tra i candidati – invocato per il giorno 13 marzo dal medesimo comitato promotore delle firme – sarà praticabile solo a condizione che, prima di quella data, pubblicamente tutti i candidati accettino le primarie. In mancanza, sarebbe solo uno sterile sfoggio dialettico delle ragioni del “NO”» si legge nella nota a firma di Associazione Progresso Etico, Piazza DEM, Un Cantiere in Comune, Italia in Comune ed altri esponenti di sinistra

Amministrative, l'appello all'unità del centrosinistra senza risposta
Paolo Loizzo

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma di Associazione Progresso Etico, Piazza DEM, Un Cantiere in Comune, Italia in Comune ed altri esponenti di sinistra riguardo all’appello all’unità del centrosinistra in vista delle prossime Amministrative:

Prendiamo atto con rammarico che l’appello all’unità delle forze democratiche e progressiste del Centrosinistra di Corato lanciato dal comitato “Le cose che abbiamo in Comune” non è stato recepito dagli altri candidati sindaci.

Il termine è scaduto, e non può essere rinviato in quanto i tempi stringono.

Ne prendiamo atto, e andiamo avanti.

Il nostro cammino prosegue con la candidatura, già pubblicamente annunciata, del dr. Paolo Loizzo, al quale va riconosciuto il merito di aver coerentemente dato piena disponibilità alle primarie molto prima che venisse attivata la “raccolta firme”, e così anche successivamente, firmando l’appello pubblico all’unità del Centrosinistra ed invitando apertamente gli altri due candidati a sottoscriverlo.

Il confronto pubblico tra i candidati – invocato per il giorno 13 marzo dal medesimo comitato promotore delle firme – sarà praticabile solo a condizione che, prima di quella data, pubblicamente tutti i candidati accettino le primarie. In mancanza, sarebbe solo uno sterile sfoggio dialettico delle ragioni del “NO”.

Siamo, invece, convinti che l’elettorato adesso sia più attento alle ragioni del “SI”.

SI ad una coalizione e ad un candidato che hanno dimostrato coerenza, umiltà e lealtà nella costruzione del progetto unitario del Centrosinistra.

SI ad un gruppo di partiti, movimenti, singoli cittadini, che hanno deciso di fare “squadra”.

SI ad un candidato che esprime esperienza, competenza, visione.

SI ad un programma amministrativo che è già steso al sole di questi anni, attraverso proposte, mozioni, interrogazioni, eventi e comunicati pubblici, e che si arricchirà dei contributi che giungeranno nelle prossime settimane.

Confidiamo ancora che a questi SI si aggiungano quelli del Partito Democratico e di quei tantissimi suoi esponenti che, insieme a molti altri cittadini, hanno condiviso l’appello all’unità del Centrosinistra e alle primarie e che hanno condiviso con noi il percorso dell’opposizione politica ed istituzionale al precedente governo cittadino.

La coalizione a sostegno di Paolo Loizzo Sindaco Vi dà appuntamento per il giorno 16 marzo, alle ore 18,00, in Via Roma, 4, presso la sede del nostro comitato per la prima assemblea aperta di condivisione e costruzione del programma amministrativo, sul tema “Ospedale e Sanità, quale futuro?”.

 

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami