«Alessandro ci mancherà». Presìdi del Libro ricorda Leogrande

Il giovane giornalista e scrittore pugliese è scomparso domenica scorsa a causa di un malore

Alessandro Leogrande
Alessandro Leogrande

«Alessandro ci mancherà». Si apre così il saluto dell’Associazione Presìdi del libro per Alessandro Leogrande, il giovane giornalista e scrittore pugliese scomparso domenica scorsa, stroncato da un malore.

Lo scrittore era stato ospite del Presìdio del libro nel febbraio del 2017 in occasione del Mese della Memoria presso il Liceo Artistico di Corato.

«Alessandro ci mancherà. La sua scrittura etica e il suo impegno civile hanno attraversato i nostri luoghi regalandoci momenti irripetibili – scrivono dall’Associazione Presìdi del libro – Con garbo e fermezza amava sostenere le sue opinioni, sempre condivisibili perché meditate e argomentate.

L’amore per la sua terra e per gli ultimi ci accompagnerà nel ricordo di lui sempre. L’Associazione Presìdi del libro piange la scomparsa dello scrittore, intellettuale, giornalista e amico affettuoso Alessandro Leogrande».

Oltre alle presentazioni in Puglia di tutti i suoi libri, Alessandro ha partecipato al Mese della Memoria, alla Festa dei Lettori e con il suo ultimo libro “La frontiera” era tra i candidati della prima edizione del Premio Presìdi del libro.

 

 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz