Al via la nuova edizione del progetto culturale “Il Caleidoscopio”

caleidos_quadratoIl Coordinamento Cittadino di Pastorale Giovanile con il Forum dei Giovani Comune di Corato, Il Teatro delle Molliche, La Compagnia del Canovaccio e l’Associazione Culturale “Vivere In” presenta la nuova edizione del Progetto Culturale “Il Caleidoscopio”.

Sulla base del successo e dell’entusiasmo della tre passate edizioni, in questa quarta edizione, patrocinata dal Comune di Corato, proponiamo una serie di appuntamenti rivolti a tutti i giovani della nostra Città, senza alcuna distinzione di carattere religioso, politico, culturale. “IO SERVO” è la tematica che farà da filo conduttore agli incontri, con la volontà di soffermarsi sul valore sociale sociale, etico, ecologico e introspettivo del servire. Il nuovo Caleidoscopio 2016 sarà presentato con il suo programma Mercoledì 20 Gennaio 2016 alle ore 20.30 presso il RistoPub “Zinnannà”.

A chiusura della presentazione, spazio alla musica dei Ground Control.

Vi anticipiamo solamente che abbiamo pensato di dare un timbro esperenziale differente agli eventi di quest’anno.

Proprio per questo ricordiamo che sono già disponibili sulle pagine social del Caleidoscopio i bandi (scaricabili a questo link): per cortometraggi “Servire a qualcosa – la cura della casa comune”; per componimenti poetici “Servire se stessi – la felicità”

Le finalità de “Il Caleidoscopio” rimangono sempre quelle: la creazione di una rete di contatti e di collaborazioni tra i vari soggetti (istituzionali, associativi, ecclesiali) che a livello locale intervengono sul mondo giovanile; l’organizzazione di appuntamenti che incontrino l’interesse dei giovani stessi con uno stile di dialogo, di condivisione, non di contrapposizione, ma di ricerca di valori e posizioni condivisi; l’attivazione dei partecipanti, il coinvolgimento in prima persona nel dialogo e nell’esposizione di contributi personali nell’ambito degli incontri.

Seguiteci anche su Instagram @ilcaleidoscopio e con gli hastag ufficiali #IlC4leidoscopio16 #guardacidentro oltre che sui rinnovati profili Twitter e Facebook.

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz