Al “Tattoli – De Gasperi” si rinnova la Festa dell’albero

Nei giorni 17 e 24 gennaio sono stati piantati ben 14 alberi tra lecci, melograni, ibisco e cipressi. Nei prossimi giorni nelle aule dell'Istituto si concretizzerà un percorso educativo promosso da Legambiente e in collaborazione con il Liceo Classico

Al
Al "Tattoli - De Gasperi" si rinnova la Festa dell'albero

Anche quest’anno negli spazi aperti dell’Istituto Comprensivo “Tattoli – De Gasperi” si è rinnovata la tradizionale Festa dell’albero grazie alla collaborazione di Legambiente. Gioiosa e numerosa la partecipazione di alunni, genitori e docenti.

Al "Tattoli - De Gasperi" si rinnova la Festa dell'albero
Al “Tattoli – De Gasperi” si rinnova la Festa dell’albero

Nei giorni 17 e 24 gennaio, presso le scuole di viale Arno, Polivalente e Tattoli, in continuità tra le classi prime della scuola primaria e le sezioni della scuola dell’infanzia, sono stati piantati ben 14 alberi tra lecci , melograni, ibisco e cipressi.

Al "Tattoli - De Gasperi" si rinnova la Festa dell'alberoLa piantumazione, resa possibile grazie anche alla disponibilità di alcuni papà e nonni, è stata accompagnata da grande entusiasmo da parte dei bambini che “indossando” disegni a tema hanno osservato attentamente e cantato allegre canzoni.

«L’albero – ha dichiarato Giuseppe De Leo socio Legambiente rivolgendosi ai bambini – è un essere vivente e ha bisogno di acqua e cure come ognuno di voi».

Il progetto della Festa dell’albero proseguirà nelle aule dell’Istituto Comprensivo con un percorso educativo di alternanza promosso da Legambiente e che sarà espletato dai ragazzi del Liceo Classico “A. Oriani”.

«Con queste attività finalizzate a promuovere una coscienza ecologista – ha dichiarato il dirigente scolastico prof. Francesco Catalano – vogliamo, inoltre, aprirci al territorio e creare ponti tra scuole e associazioni con l’obiettivo di migliorare l’offerta formativa degli alunni».

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami