Abbandono illecito di centinaia di litri di olio esausto

Sono state ritrovate dalle Guardie Ambientali d'Italia, sezione di Corato, nelle campagne tra Corato e Trani

Abbandono illecito di olio esausto
Abbandono illecito di olio esausto

Centinaia di litri di olio esausto sono state ritrovate dalle Guardie Ambientali d’Italia, sezione di Corato, durante una delle operazioni di monitoraggio svolte qualche giorno fa nelle campagne tra Corato e Trani.

Abbandono illecito di olio esausto
Le taniche piene di olio esausto ritrovate dalle Guardie Ambientali d’Italia sezione di Corato

Si tratta di circa quindici taniche di diversa capienza contenente olio esausto. Abbandonate illecitamente in un terreno agricolo sul confine territoriale tra Corato e Trani, non sono sfuggite all’attento sguardo delle Guardie Ambientali.

Il rischio di danno ambientale è alto, considerate le intemperie e la quantità, seppur piccola, di olio fuoriuscito e riversatosi nel terreno.

L’olio esausto, forse proveniente da office meccaniche non dotate, come la norma vuole, di registro di scarico e smaltimento, è un rifiuto di natura speciale e va smaltito pagando.

In collaborazione con la Polizia Locale di Trani, sono state avviate le operazioni del caso per risalire al presunto autore dell’abbandono illecito e procedere al più presto al recupero e corretto smaltimento dell’olio.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami