A Molfetta arriva MercatinCentro

Mercatini, street food, artigianato, enogastronomia, prodotti della terra al centro e in periferia a Molfetta nell'iniziativa pensata per abbinare lo shopping al recupero degli spazi urbani

A Molfetta arriva MercatinCentro
A Molfetta arriva MercatinCentro

A Molfetta arriva MercatinCentro: mercatini, street food, artigianato, enogastronomia, prodotti della terra al centro e in periferia a Molfetta, sabato 26 maggio, per abbinare lo shopping al recupero degli spazi urbani nell’ambito del progetto voluto dall’Assessorato al Marketing Territoriale del Comune di Molfetta.

MercatinCentro vuole essere una vetrina d’eccellenza per produttori legati alla tradizione molfettese e pugliese, rappresenta una ghiotta occasione per conoscere e acquistare prodotti genuini che hanno la capacità di trasmettere tradizione e antichi saperi, che rimandano alle nostre tradizioni.

MercatinCentro rappresenta un’opportunità di incontro tra quanti ricercano il buon cibo di qualità e chi propone senza intermediazioni un’ampia offerta di prelibatezze, tutte da scoprire e da provare e tante occasioni d’acquisto per collezionisti, appassionati di artigianato e antiquariato.

Saranno numerosi gli artigiani presenti con i loro stand: con le vie dei sapori si punterà a valorizzare il territorio con i prodotti tipici della nostra terra e del nostro mare, con le strade del gusto si cercherà di innalzare la qualità dell’offerta culinaria tipica molfettese attingendo al polo delle eccellenze.

Spazio tra i mercati tematici sarà dato anche all’artigianato di qualità, ai mobili d’epoca, prodotti artigiani realizzati sul momento, sartoria fatta a mano, vinili rari, bigiotteria di qualità, oggettistica storica, collezioni introvabili.

«Per decenni il commercio è stato, insieme alle rimesse dei marittimi, uno dei due pilastri su cui la comunità molfettese ha costruito una storia di successo e di coesione sociale – ha dichiarato Pasquale Mancini, assessore al Marketing Territoriale del Comune di Molfetta – Le strade del commercio hanno segnato i tempi e la storia della nostra Città, divenendo autentici luoghi di socializzazione e, quando il commercio al dettaglio ha ricevuto i primi contraccolpi dalla grande distribuzione, le strade si sono svuotate, lasciando dietro di sè saracinesche abbassate. 

Con MERCATINCENTRO intendiamo ricostruire il rapporto tra mercato e territorio, riportare la gente per strada, ristabilire un equilibrio di presenze e rilancio positivo del territorio.

Nei mercatini KM0 i protagonisti saranno i prodotti locali e il lavoro dei nostri contadini. I farmer’s market permettono ai cittadini consumatori di sperimentare direttamente i vantaggi dell’etichettatura dei prodotti agroalimentari, di guardare in faccia chi coltiva e raccoglie riannodando un circuito virtuoso che proveremo a far diventare una vera e profonda esperienza di acquisto» ha concluso Mancini.

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami