A Corato i soci dei 56 club Rotary di Puglia e Basilicata

«Le nuove e impegnative sfide che la storia ci mette davanti richiedono un’applicazione che deve adeguarsi ai tempi. Perciò, questo è il momento di rinnovarsi e proporre un Rotary che sia dinamico, incisivo, concreto, fresco nelle idee e innovativo nell’azione», dichiara il Governatore eletto del Distretto 2120 del Rotary International, Sergio Sernia

A Corato i soci dei 56 club Rotary di Puglia e Basilicata
A Corato i soci dei 56 club Rotary di Puglia e Basilicata

Sabato 18 maggio i soci dei 56 club di Puglia e Basilicata si incontreranno a Corato per la 25esima Assemblea Distrettuale del Rotary Club di Puglia e Basilicata.

A Corato i soci dei 56 club Rotary di Puglia e Basilicata«Le nuove e impegnative sfide che la storia ci mette davanti richiedono un’applicazione che deve adeguarsi ai tempi. Perciò, questo è il momento di rinnovarsi e proporre un Rotary che sia dinamico, incisivo, concreto, fresco nelle idee e innovativo nell’azione», dichiara il Governatore eletto del Distretto 2120 del Rotary International, Sergio Sernia, chiamando a raccolta i soci dei 56 club di Puglia e Basilicata.

Appuntamento a Corte Bracco dei Germani di Corato per uno dei momenti cruciali dell’Anno Rotariano, dal momento che il Governatore destinato a entrare in carica l’1 luglio prossimo presenta il proprio programma a tutti i soci, dopo le anticipazioni rese ai soli dirigenti in occasione del Seminario per i Presidenti eletti svolto a marzo scorso a Cerignola.

L’azione del Distretto, per l’Anno Rotariano 2019/2020, si ispira al motto scelto dal Presidente Internazionale, Mark Maloney (“Il Rotary connette il Mondo”) e seguirà l’impronta tracciata dal Governatore Eletto Sernia (“Io sono perché noi siamo connessi nel Mondo”). Non un semplice esercizio dialettico, ma una dichiarazione d’intenti che invita a «mettere da parte tentazioni personalistiche per applicarsi alla condivisione – spiega Sergio Sernia – unica strada possibile per rendere l’azione del Rotary utile alle nostre comunità di riferimento ed efficace sul piano degli interventi di respiro internazionale».

Nelle sue linee programmatiche, il Governatore eletto insiste molto proprio sulla ricerca del massimo coinvolgimento dei soci nelle scelte e nella progettualità dei Club di Puglia e Basilicatae sollecita a ricorrere senza risparmio«alla dirompente inventiva della componente femminile e all’entusiasmo dei nostri giovani Rotaractiani».

La giornata assembleare (apertura affidata al Governatore in carica, Donato Donnoli) è ricca di contributi e di interventi utili a focalizzare alcune delle tematiche proposte da Sergio Sernia e, nel pomeriggio, consentirà alle diverse figure dirigenziali dei Club (Presidenti, Segretari, Tesorieri, Prefetti e Addetti Stampa) di acquisire suggerimenti e informazioni utili allo svolgimento dei rispettivi incarichi.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami