Si è avvicinato senza dare nell’occhio e in sella a una bicicletta si è accostato a una donna 68enne che si era recata al mercato nei pressi di Largo San Nicola. Con un gesto fulmineo e violento le ha strappato via dalla giacca il borsello contenente poche decine di euro, spintonando la donna prima di dileguarsi. Il fatto è avvenuto nella mattinata del 13 luglio. Allertata, una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Barletta è intervenuta immediatamente sul posto. I militari si sono accertati delle condizioni di salute  della donna che per fortuna non ha avuto bisogno di ricorrere a cure mediche.

I Carabinieri arrestano lo scippatore e lo trasferiscono nel carcere di Trani
L’auto dei Carabinieri di fronte al carcere

Nonostante lo spavento subìto, la vittima ha saputo fornire indicazioni utili ai militari descrivendo il tipo di bicicletta e la fisionomia  dello scippatore. Sulla base della descrizione della donna e quella di alcuni testimoni dei fatti, i carabinieri sono riusciti solo poche ore dopo a individuare e identificare il malvivente, rintracciandolo presso la sua abitazione. L’uomo 48 enne barlettano, noto per numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, è stato così arrestato per rapina e, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso il carcere di Trani.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami