33 anni fa moriva Aldo Moro, commemorazioni in tutta la Puglia

Il 9 maggio 1978 veniva rinvenuto il corpo senza vita dell’on. Aldo Moro, nascosto nel baule di una Renault 4 rossa in via Caetani a Roma. Un omicidio rivendicato dalle Brigate Rosse che avevano tenuto prigioniero il politico democristiano per ben 55 giorni nel covo di via Montalcini.

Via Caetani, luogo strategico e simbolico a metà strada tra la sede della Democrazia Cristiana e quella del Partito Comunista.

A distanza di 33 anni da quella barbara esecuzione, destinata a cambiare la storia del nostro Paese, in tutta Italia e specialmente in Puglia, dove Moro nacque ed insegnò (era professore ordinario di diritto penale presso l’Università degli Studi di Bari).

Anche a Corato Aldo Moro sarà ricordato in un incontro presso la sezione dela Democrazia Cristiana Libertas Puglia di Corato lalle ore 20,00 in via A. De Gasperi, 44.

Si rifletterà sul tema “Moro e la Costituzione”con interventi a più voci su testimonianze e riflessioni. 

Il presidente Onofrio Introna, invece, rappresenterà il Consiglio regionale della Puglia nella cerimonia commemorativa del 33° anniversario della morte di Aldo Moro, lunedì 9 maggio, alle 10, a Bari, nella piazza dedicata allo statista magliese, su iniziativa della Federazione dei Centri Studi “Aldo Moro e Renato Dell’Andro”, presieduta dall’ing. Luigi Ferlicchia.

Davanti al monumento dedicato a Moro, ai cinque carabinieri e agenti di PS uccisi in via Fani ed a tutte le vittime del terrorismo, discorsi ufficiali ricorderanno l’ex costituente, presidente del Consiglio dei Ministri e della DC e il sacrificio della sua scorta, nella strage del 16 marzo 1978 a Roma, ad opera delle Brigate Rosse.

Con il presidente Introna interverranno il sindaco di Bari Michele Emiliano, il presidente della Provincia Francesco Schittulli, il vice prefetto vicario Antonella Bellomo, autorità civili, militari e religiose.

La scomparsa dell’uomo di legge e di Stato pugliese sarà commemorata anche dal Consiglio regionale, in avvio della seduta convocata per le 10,30 in via Capruzzi.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami